Novembre

Novembre

I vigili del fuoco diventano una polizia.


E il fatturato delle esportazioni militari italiane tira a gonfie vele. Più 39% solo lo scorso anno.
Ma i soldi per l'aiuto ai Paesi impoveriti restano una miseria. Anzi non ci sono più. Finiti nella spedizione in Iraq.
Invece i soldi ci sono per acquistare nuovi aerei d'attacco, da spionaggio, per aprire nuove basi NATO e potenziare quelle esistenti.
Mentre a San Francesco viene tolto il saio e infilata una spada.
Un'altra Italia è possibile. Quella delle armi.



  • DossierDossier
    Altra infanzia, altro mondo
14 Articoli
  • Civile riarmo
    EDITORIALE

    Civile riarmo

    Alex Zanotelli
  • PAROLA A RISCHIO

    La fede che apre gli occhi

    La fede, quella vera, non è oppio che addormenta ma amore che fa miracoli e dona la vista.
    Tonio Dell’Olio
  • MONDO CATTOLICO

    Ragioni di parte

    La Dc è finita. Ed è finito il suo rimpianto. Oggi prevale l’impegno nel sociale. Nonostante il richiamo all’unità, i cattolici si ritrovano divisi su molti valori. Ma i vescovi ci riprovano. A unirli. E a controllarli. L’analisi del sociologo Garelli.
    Fulvio Fania
  • POLITICA

    Il valore della democrazia

    Le democrazie non vivono solo di procedure ma soprattutto di valori. Senza i quali cadono in una crisi profonda. Come nel caso della guerra. Il giudizio del presidente Casavola.
    Paola Natalicchio
  • Costituzione vendesi
    POLITICA

    Costituzione vendesi

    La nostra Costituzione, per la prima volta nella sua storia, è in svendita. Si devasta per mantenere a galla un governo lacerato. Ma il nostro Paese ha ancora una riserva morale e civile. Intervista a Paolo Silos Labini.
    Giulio Calvani
  • EUROPA

    Europa tra armi e pace

    L’Europa si prepara a diventare una vera potenza globale. Multilaterale e non unilaterale. Di pace e non di guerra. Ma con un suo esercito. Per ragioni di politica ma anche di mercato. A confronto Giuliano Amato, Filippo Andreatta e Luisa Morgantini.
    Vanni Salvemini
  • Anche da Londra un'altra Europa è possibile
    SOCIAL FORUM EUROPEO

    Anche da Londra un'altra Europa è possibile

    Pur tra qualche limite organizzativo dovuto alla stanchezza, l'edizione britannica è riuscita a esprimere la ricchezza di appartenenze e di proposte del variegato mondo noglobal.
    Tonio Dell’Olio
  • PRETI OPERAI

    In tonaca e con la tuta blu

    Una rilettura della coraggiosa esperienza dei preti operai, a 50 dalla condanna.
    Rosario Giuè
  • Un sito per tutti
    CHIAVE D’ACCESSO

    Un sito per tutti

    Webmaster non si nasce ma si diventa. E oggi si impara a fare un sito in qualche ora. Istruzioni per accedere, senza timori, al mondo dei blog e del PhPeace.
    Alessandro Marescotti
  • ISRAELE-PALESTINA

    I volti della pace impossibile

    Solidarietà con i più deboli. Riviste di informazione critica. Obiezione di coscienza. Azioni simboliche. Un mondo variegato e vitale si muove nella società civile israeliana. E comincia a far contare la sua voglia di pace.
    Giulia Ceccuti
  • ECUMENISMO

    Riconciliarsi per fede

    Quello che le Chiese cristiane riconciliate possono fare per un'Europa di pace. Intervista a Meo Gnocchi, presidente del Segretariato Attività Ecumeniche.
    A cura di Simone Morandini
  • La poesia del viaggio
    CINEMA

    La poesia del viaggio

    L'America che spaventa e che vorremmo amare. Lo sguardo poetico di Wim Wenders sul Paese che improvvisamente scopre di essere odiato dal pianeta.
    Andrea Bigalli
  • Il principio etico della sostenibilità
    ETICA E GLOBALIZZAZIONE

    Il principio etico della sostenibilità

    È possibile integrare il principio della sostenibilità nell'etica cattolica?
    Alberto Conci
  • Un nobel per Korogocho
    ULTIMA TESSERA

    Un nobel per Korogocho

    Donna e africana. Il nobel per la pace alla keniana Wangaari Maathai ha rotto molti tabù. Finalmente. Parola di una amico speciale, Alex Zanotelli.
    Francesco Comina

Ultimo numero

Che cosa ti è successo Europa?
GIUGNO 2019

Che cosa ti è successo Europa?

Che cosa ti è successo, Europa umanistica,
paladina dei diritti dell’uomo,
della democrazia e della libertà?
Che cosa ti è successo, Europa madre di popoli e nazioni,
madre di grandi uomini e donne che hanno saputo difendere
e dare la vita per la dignità dei loro fratelli?
Papa Francesco, 2016
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

Ultimi Articoli

Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.23