Dossier

Dossier

Contro le mafie, oltre l’Italia
A cura di Tonio Dell’Olio e Cosimo Marasciulo


All’inizio ero solo

All’inizio qui ero solo
e poi con pochi, a tentare
di fermare le frane della gente
per radicarla salda a organizzarsi.
Sghignazzavano molti: “Cosa crede,
costruire dighe coi digiuni?
solo la violenza vince, è di natura”
schizzandomi saliva sulla faccia.
Per anni e anni i giovani
in tutto il mondo
hanno protestato
contro la vecchia scuola,
ora un impegno rivoluzionario
è riuscire a costruire
un nuovo centro educativo
ove il bambino arrivi
interessato per amore,
non a calci nel culo.
Molti i delusi: si laniano,
perché non si ripetono i digiuni.
E se, tra vent’anni...
Danilo Dolci



Sommario:


    5 Articoli
    • Non più coppola e lupara

      Il cancro della criminalità organizzata e le sue metastasi: il perché di un dossier sulle mafie, sulla legalità e sull’impegno sinergico delle istituzioni e delle realtà di base per combattere questa triste piaga. Non solo italiana.
      Tonio Dell’Olio
    • Sicurezza e crimine organizzato

      I progressi nelle costrizioni di legge e le altre organizzazioni per la sicurezza dei cittadini stanno fronteggiando la minaccia portata dal crimine organizzato?
      Sandro Calvani
    • Il grande flusso

      Lotta al crimine organizzato e strumenti concreti nel rapporto fra società civile e istituzioni internazionali.
      Come arginare questo illegale gigantesco giro d’affari.
      Monica Frassoni
    • Fermare i corrotti

      Di quali strumenti è dotata l’Europa per la lotta alla criminalità organizzata?
      Viaggio nella legislazione internazionale e nei diversi modi di applicarla.
      Vittorio Agnoletto
    • Giustizia innanzi tutto

      La nuova Europa tra prassi e leggi: alla scoperta di nuovi strumenti per un progetto di giustizia internazionale efficace e indipendente.
      A partire dal caso Kosovo.
      Alberto Perduca

    Ultimo numero

    La notte che ha cambiato il mondo
    NOVEMBRE 2019

    La notte che ha cambiato il mondo

    Un dossier dedicato al Muro.
    Quel Muro che ha condizionato la storia.
    La notte tra il 9 e il 10 novembre 1989 la gente piccona,
    distrugge e abbatte il Muro di Berlino.
    E finisce un'era, dando inizio a una nuova.
    Più sicura?
    Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

    Ultimi Articoli

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.29