Febbraio

Febbraio

Diamo voce alla pace


È quanto mai urgente sviluppare una riflessione
su come i cittadini possano esigere dai grandi media
più etica, più verità, più rispetto di una deontologia
che consenta ai giornalisti di agire secondo coscienza,
e non in funzione degli interessi dei gruppi,
delle imprese e dei proprietari dei media
che li ingaggiano.
Ignacio Ramonet



  • DossierDossier
    Se la pace prende la parola
14 Articoli
  • Vittime della tirannia della comunicazione?
    EDITORIALE

    Vittime della tirannia della comunicazione?

    Alex Zanotelli - Paolo Serventi Longhi
  • PAROLA A RISCHIO

    Ode al sogno!

    Sognare. Coltivare i sogni. Sino a renderli Parola viva per costruire un altro mondo. Possibile.
    Antonietta Potente o.p.
  • MOVIMENTI

    Tutti in cammino

    Il Tema dell’informazione è tra le priorità nell’agenda del movimento pacifista. Storia, appuntamenti e idee di un percorso comune.
    Francesco Cavalli
  • Diamo voce alla pace
    10 marzo 2006

    Diamo voce alla pace

    24 ore per un’informazione e comunicazione di pace
  • APPELLI

    Ingozzati di gossip

    Non c’è dubbio. Una sfilata di moda pesa più della guerra dello Sri Lanka.
    E un gossip sul divo sta prima della fine della secessione in Indonesia.
    La vera agenda di una informazione che deve intontire.
    FESMI
  • INCHIESTA

    Luci sul fosforo

    Un filmato. E una denuncia. Poi un passaggio clandestino sulla Rai. Infine il caso. Quando l’informazione di guerra rompe il controllo. E ritorna libera.
    Storia di un caso.
    Sigfrido Ranucci
  • NOVITÀ

    L’altra RAI

    La Rai apre una redazione in Africa. Il continente più rimosso dall’informazione.
    Un segno importante in controtendenza.
    Enzo Nucci
  • FONTI

    Media agenda

    Ventuno milioni. Sono i morti tra il 1980 e oggi a seguito dell’applicazione nei Paesi africani dei programmi di aggiustamento strutturale. Una cifra pari a tre olocausti, cinquemila Intifade e settemila 11 settembre.
    Elisa Marincola
  • CHIAVE D’ACCESSO

    "Manuale minimo” per l’ufficio stampa

    Perché il movimento pacifista è “invisibile” nella sua attività quotidiana?
    Una piattaforma di riflessione per aumentare la competenza comunicativa.
    Alessandro Marescotti
  • CONFLITTI DIMENTICATI

    Guerra schermata

    La tv sceglie la guerra che gli piace. Conclusione scomoda ma non sorprendente di un’indagine sui conflitti dimenticati e l’informazione. Per capire come ogni giorno scompare una parte del mondo dai nostri sguardi.
    Diego Cipriani
  • CINEMA

    Dal quarto potere in poi

    Un grande potere. Assoluto. Viaggio nel cinema. Per parlare di informazione.
    Andrea Bigalli
  • I miei primi quarant’anni
    ASSOCIAZIONI

    I miei primi quarant’anni

    Compie quarant’anni lo storico Gruppo Abele. Come essere in strada e fare cultura in modo nuovo. E intelligente.
    Tonio Dell’Olio
  • BANCHE ARMATE

    Pecunia olet

    I soldi odorano. Eccome. Specie quando si usano per finanziare traffici. Di armi.
    Il debito insoluto delle banche di fronte ad alcune semplici domande etiche.
    Il punto sulla Campagna.
    Renato Sacco
  • Caccia aperta tutto l’anno
    ULTIMA TESSERA

    Caccia aperta tutto l’anno

    Giornalisti vittime di violenze. Un rapporto della Federazione Internazionale dei Giornalisti. Che denunciano anche ingiuste immunità.
    Diego Cipriani

Ultimo numero

Il peso delle armi
DICEMBRE 2018

Il peso delle armi

Un dossier di presentazione del sesto Rapporto
sui conflitti dimenticati a cura di Caritas italiana.
Quante sono le armi, leggere o pesanti,
esportate in paesi in guerra e quanti conflitti
vi sono oggi nel mondo?
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

Ultimi Articoli

  • Quale sicurezza?

    13 dicembre 2018 - Tonio Dell'Olio
  • Il peso delle armi
    DICEMBRE 2018

    Il peso delle armi

    Un dossier di presentazione del sesto Rapporto
    sui conflitti dimenticati a cura di Caritas italiana.
    Quante sono le armi, leggere o pesanti,
    esportate in paesi in guerra e quanti conflitti
    vi sono oggi nel mondo?
  • La lunga strada
    DIRITTI

    La lunga strada

    Nel settantesimo compleanno della Dichiarazione dei diritti umani, camminiamo verso l’abolizione della pena di morte.
    A che punto siamo?
    10 dicembre 2018 - Nessa Gibbardo (Coordinamento pena di morte Amnesty International Italia)
  • La gioia della sinodalità
    CHIESE

    La gioia della sinodalità

    La voce delle religiose al sinodo dei giovani.
    Protagonisti, non solo destinatari di riflessioni.
    Immagine di una chiesa che sa attraversare la storia.
    Patrizia Morgante (Responsabile comunicazione dell’Unione Internazionale delle Superiore Generali (UISG))
Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.3