Aprile

Aprile

Ripartiamo dalla Calabria


Quali iniziative è necessario prendere,
come aiutare i parroci ad affrontare
la presenza di organizzazioni criminali,
che cosa proporre ai giovani
che cominciano a percorrere
sentieri di collusione mafiosa?
Piero Fantozzi
Sociologo, Università della Calabria




  • DossierDossier
    Nonviolenza e prassi politica
14 Articoli
  • EXA 2007. Armi nel carrello della spesa
    EDITORIALE

    EXA 2007. Armi nel carrello della spesa

    Missione Oggi, Mosaico di pace, Nigrizia, Unimondo
  • PAROLA A RISCHIO

    Resistenze al femminile

    Alla scoperta di una tradizione, tutta femminile, più simile a ogni gesto di trasgressione o di disobbedienza creativa per rinforzare e curare misteriosamente la vita.
    Giselle Gomez
  • ACQUA

    Difesa per legge

    La Campagna nazionale per l’acqua pubblica sommersa di firme.
    Garantire l’accesso alle fonti idriche è una sfida di civiltà.
    Rosario Lembo
  • MAFIE

    Una tela senza ragno

    Il ruolo delle Chiese locali nella lotta alla mafia e la necessità di una trasformazione sociale, culturale, etica che rafforzi i vincoli di solidarietà orizzontali.
    Piero Fantozzi
  • SREBRENICA

    La mezza verità

    La sentenza della Corte Internazionale di Giustizia dell’Aja accontenta tutti denuncia il genocidio ma assolve Belgrado.
    Sabina Langer, Edi Rabini
  • COSTITUZIONE

    La famiglia al plurale

    I Dico hanno avuto il merito di aprire un dibattito sulla “famiglia giuridica”.
    La Chiesa dovrebbe scorgere un’opportunità per riflettere sul rito del matrimonio.
    Giancarla Codrignani
  • DIRITTI

    Informazione armata

    Il quarto potere ha sposato la guerra e la globalizzazione: come liberare l’informazione?
    Cristina Mattiello
  • CHIAVE D’ACCESSO

    Costretti a fumare

    Un progetto di ricerca ambientale con gli studenti nel quartiere Tamburi di Taranto dove il complesso siderurgico Ilva alza sulle case ogni notte una nube spaventosa.
    Alessandro Marescotti
  • PONTI E NON MURI

    La prigione di Betlemme

    Sono passati quattro anni da quando Assad mi abbracciò piangendo e disse: “Racconta la nostra sofferenza in Italia”. La situazione ora sta precipitando.
    don Mario Cornoli
  • DIALOGO

    Gli snodi del comunicare

    Un soggetto può esistere come tale solo quando c’è un’alterità con cui confrontarsi e dialogare.
    Anna De Vanna
  • INIZIATIVE

    Make food not war

    Costruire un “menù per la pace” oggi si può: Terra Madre, la proposta originale di Food for Peace e di altre realtà torinesi.
    Davide Pelanda
  • CAMPAGNE

    Prima che sia troppo tardi

    A 40 anni dalla Populorum Progressio le realtà cattoliche si mobilitano nella lotta alla povertà.
    Barbara Antonelli
  • PRIMO PIANO LIBRI

    Il silenzio degli innocenti

    Il libro di Giorgio Fasanella e Antonella Grippo dà voce alle vittime delle stragi neofasciste e a quelle del terrorismo rosso.
    Andrea Bigalli
  • ULTIMA TESSERA

    Il lungo assedio di Baghdad

    Le drammatiche conseguenze di una guerra, che si protrae da troppo tempo. Quando a pagarne il prezzo sono i più deboli: mons. Shlemon Warduni esorta alla preghiera.
    Intervista a cura di Renato Sacco

Ultimo numero

Il peso delle armi
DICEMBRE 2018

Il peso delle armi

Un dossier di presentazione del sesto Rapporto
sui conflitti dimenticati a cura di Caritas italiana.
Quante sono le armi, leggere o pesanti,
esportate in paesi in guerra e quanti conflitti
vi sono oggi nel mondo?
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

Ultimi Articoli

  • Basta poco

    14 dicembre 2018 - Tonio Dell'Olio
  • Quale sicurezza?

    13 dicembre 2018 - Tonio Dell'Olio
  • Il peso delle armi
    DICEMBRE 2018

    Il peso delle armi

    Un dossier di presentazione del sesto Rapporto
    sui conflitti dimenticati a cura di Caritas italiana.
    Quante sono le armi, leggere o pesanti,
    esportate in paesi in guerra e quanti conflitti
    vi sono oggi nel mondo?
  • La lunga strada
    DIRITTI

    La lunga strada

    Nel settantesimo compleanno della Dichiarazione dei diritti umani, camminiamo verso l’abolizione della pena di morte.
    A che punto siamo?
    10 dicembre 2018 - Nessa Gibbardo (Coordinamento pena di morte Amnesty International Italia)
Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.3