Marzo

Marzo

Dio abita anche negli slum di Nairobi


I poveri sono “essenziali” e semplici;
noi siamo complicati e preoccupati di troppe cose.
I poveri sanno essere felici; a noi non basta mai nulla.
I poveri hanno tempo per Dio;
noi siamo sempre in adorazione dei nostri bisogni.
“Un altro mondo è possibile” e se è possibile,
non è e non può essere un’utopia.
Se si ritarda la sua attuazione, è tutta responsabilità
o colpa di quanti ne ostacolano l’avvio.
Mons. Mario Paciello



  • DossierDossier
    Nairobi. Pentecoste dei poveri
14 Articoli
  • Una Chiesa tenera e coraggiosa
    EDITORIALE

    Una Chiesa tenera e coraggiosa

    La redazione
  • PAROLA A RISCHIO

    Una voce che grida

    Bartimeo urla, Gesù si ferma. Nella logica del Vangelo la vita irrompe nelle strade senza preavviso.
    Giselle Gomez
  • DIRITTI UMANI

    Immigrati e cittadini

    È attesa la nuova legge che distanzierà la Bossi-Fini dimostratasi inefficace e inumana.
    Cristina Tajani
  • ROMERO

    Farò la fine di Rutilio

    24 marzo 1980 il ricordo di Romero convertito dai poveri.
    A Roma confidò il timore di essere assassinato.
    Alberto Vitali
  • DIALOGO

    Islam per la pace

    Nella moschea di Centocelle si predica la concordia e il dialogo.
    Intervista all’imam Ben Mohamed.
    Intervista a cura di Cristina Mattiello
  • ARMI

    La morte a grappolo

    L’ipocrisia delle Cluster Bombs, armi micidiali e fuori controllo, aberrazione di un sistema di guerra che deve essere messo fuori legge.
    Giuseppe Schiavello
  • TERRITORI

    Vescovi contro F35

    Mons. Charrier e mons. Valentinetti hanno firmato un comunicato per opporsi all’assemblaggio dei velivoli da combattimento.
    Renato Sacco
  • CHIAVE D'ACCESSO

    Basi USA via il segreto

    La questione di Vicenza non è solo strategica ma politica.
    L’Italia non può dirsi neutrale.
    Alessandro Marescotti
  • POPOLI DIMENTICATI

    Il muro nel deserto

    Voluto dal Marocco è difeso da radar e da mitragliatori, disseminato di mine è un baluardo di ingiustizia per condannare i sahrawi al silenzio e all’oppressione.
    Anna Contessini
  • CAMPAGNE

    Compro cose di pace

    La Campagna “La mia spesa per la Pace” continua a crescere rivelando con forza la connessione economia-guerra.
    Sergio Colombo
  • PONTI E NON MURI

    Che rabbia in Palestina

    Tre giovani veneziani Katia, Pier e Francesco fra la gente che soffre nei territori occupati condividendo le fatiche della raccolta delle olive.
    Elisabetta Tusset
  • PRIMO PIANO CINEMA

    Ricordando Bobby Kennedy

    Il sogno infranto di un’altra America nel film di Estevez che ricostruisce la storia del presidente e la sua fine. Era il 1968.
    Andrea Bigalli
  • PRIMO PIANO LIBRI

    Islamofobia

    Un libro per dar voce all’islam plurale, per incontrare persone e comunità, per accoglierle nelle loro differenze, per superare ogni diffidenza e paura.
    Tonio Dell’Olio
  • ULTIMA TESSERA

    Leggere i tempi

    Una lettura della manifestazione di Vicenza del 17 febbraio 2007: comunità di credenti in cammino oltre pregiudizi e timori.
    don Maurizio Mazzetto

Ultimo numero

Il grido della terra
APRILE 2019

Il grido della terra

Non possiamo fare a meno di riconoscere che
un vero approccio ecologico diventa un approccio sociale,
che deve integrare la giustizia nelle discussioni sull'ambiente,
per ascoltare tanto il grido della terra quanto il grido dei poveri
Laudato Si’, 49
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

Ultimi Articoli

Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.19