Gennaio

Gennaio

Guantanamo resta


...Nulla è cambiato.
Se non forse i modi, le cerimonie, le danze.
Il gesto delle mani che proteggono il capo
è rimasto però lo stesso.
Il corpo si torce, dimena e svincola,
fiaccato cade, raggomitola le ginocchia,
illividisce, si gonfia, sbava e sanguina...
Torture, W. Szymborska



14 Articoli
  • 2007 un appello a tutta la società civile: uniamoci sul tema dell’acqua
    EDITORIALE

    2007 un appello a tutta la società civile: uniamoci sul tema dell’acqua

    Alex Zanotelli
  • PAROLA A RISCHIO

    La parola non detta

    L’eloquenza del silenzio spezza il caos della trasmissione di concetti e dati e rivela la vita nella sua autenticità.
    Giselle Gomez
  • ARMI

    Nubi somale

    Anche l’Italia sotto accusa per violazioni all’embargo sulle armi alla Somalia.
    Rosa Siciliano
  • MEMORIA

    Il perdono di Franz

    Aveva 18 anni Franz Thaler quando scappò sui monti del Sudtirolo per fuggire alle SS. Fu condannato e rinchiuso a Dachau.
    Francesco Comina
  • IMMIGRAZIONE

    Evento inesorabile

    Gli immigrati nel nostro Paese sono 3.035.000 e appartengono a 190 etnie.
    Tutti i dati della Caritas.
    Pino Gulia
  • DIRITTI UMANI

    Aberrazione tortura

    Un vero e proprio business di mercato: accanto ai mezzi classici ci sono cinture comandate, pistole laser, cavi elettrici.
    Cristina Mattiello
  • SUDAN

    Tutti contro tutti

    Il governo aizza i gruppi locali per rinsaldare il suo potere e così cresce la violenza in tutta la regione. Intervista a Mudawi Ibrahim Adam.
    Carla Bellani
  • CHIAVE D’ACCESSO

    Potere dal basso

    Perché i cittadini di Taranto non possono inviare le proprie idee sulla questione del rigassificatore ai tecnici in Regione?
    Alessandro Marescotti
  • DIALOGO INTERRELIGIOSO

    Ai crocicchi delle fedi

    A Verona sta nascendo un laboratorio inedito per raccordare politica, religione, cultura e la cittadinanza a rimuovere gli ostacoli alla pace e alla convivenza.
    Sergio Paronetto
  • CINEMA

    Le bandiere dei nostri padri

    Il bel film di Clint Eastwood racconta i giorni cruenti della battaglia per la conquista dell’isolotto di Iwo Jima quando i marines piantarono le bandiere.
    Andrea Bigalli
  • RESISTENZE

    Porti a rischio nucleare

    Porti in pericolo, città che si espongono sempre più a rischio di crisi ambientale. Storie di ordinaria follia e di resistenze cittadine.
    Alessandro Marescotti
  • TESTIMONI

    Il Giano bifronte

    Missionari oggi in ascolto dei gemiti dei poveri e vocati profondamente a una vita nonviolenta. Sulle orme di suor Leonella per riscoprire contraddizioni, ritardi, speranze e paure dei religiosi di oggi.
    Giovanni Scudiero
  • NONVIOLENZA

    Dal mito al terrore

    Il nuovo volto della guerra, la forza della nonviolenza, il ripudio della violenza nella testimonianza dei grandi nonviolenti: intervista a Enrico Peyretti.
    Intervista a cura di Anna Scalori
  • ULTIMA TESSERA

    Poteri occulti

    Finanziaria e spese militari: ne parlerà, forse, Giuliano Ferrara? Triste ironia di un Paese sempre più militarizzato.
    Luigi Bettazzi

Ultimo numero

Che cosa ti è successo Europa?
GIUGNO 2019

Che cosa ti è successo Europa?

Che cosa ti è successo, Europa umanistica,
paladina dei diritti dell’uomo,
della democrazia e della libertà?
Che cosa ti è successo, Europa madre di popoli e nazioni,
madre di grandi uomini e donne che hanno saputo difendere
e dare la vita per la dignità dei loro fratelli?
Papa Francesco, 2016
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

Ultimi Articoli

Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.23