Aprile

Aprile

Non lasciar cadere la profezia


Il nostro Concilio non è anti-niente.
Il papa e i vescovi lo vogliono
aperto e largo, costruttivo, positivo.
Chi si è messo a percorrere altre strade
non ha ottenuto il benché minimo seguito.
Helder Camara


16 Articoli
  • EDITORIALE

    Togliere le basi alla guerra

    Alex Zanotelli
  • PAROLA A RISCHIO

    Buoni e cattivi

    Giocare al capoclasse di turno è di grande attualità e, nell’apporre quell’affascinante linea di demarcazione, si ripropone quotidianamente la vecchia ripartizione di ruoli tra Caino e Abele.
    Lidia Maggi e Angelo Reginato
  • GIUSTIZIA

    L’immagine oscura della Russia

    L’omicidio impunito della giornalista russa Anna Politkovskaja e tutto ciò che cela e rivela tra le righe.
    Carlo Gubitosa
  • COOPERAZIONE

    Salute senza frontiere?

    Sanità globale e cooperazione internazionale:
    tra buone intenzioni e laceranti contraddizioni.
    Nicoletta Dentico
  • DISARMO

    Il triste primato italiano

    Da cosa può nascere una cultura di pace?
    L’esperienza dell’Osservatorio Permanente sulle Armi Leggere.
    Fabio Corazzina e Carlo Tombola
  • ANTIMAFIE

    Gli africani di Calabria

    Le mille verità di Rosarno: la fabbrica di clandestini e la speranza di Mama Africa.
    Tiziana Barillà
  • CONFINI

    Stato di polizia

    Lampedusa è diventata terra d’eccezione, confine tra emergenze umanitarie e componenti fobiche e securitarie che lo straniero fa insorgere.
    Monica Massari
  • POTERE DEI SEGNI

    Una vita per la pace

    Con lo zaino del viandante in spalla e consapevoli dei rischi della strada, accogliamo l’invito incessante di don Tonino a vivere pienamente l’impegno per la pace.
    Ignazio Pansini
  • CHIAVE D’ACCESSO

    Il salmone alla diossina

    Organizziamo le ronde e mangiamo pesce cancerogeno.
    Alessandro Marescotti
  • TERRITORI

    1 metro quadro per la pace

    Vicenza non molla. Prosegue la resistenza e il lavoro di base per la riconversione civile e lo sviluppo non militarizzato della città.
    Francesco Ambrosi
  • PRIMO PIANO CINEMA

    Valzer con Bashir

    Ricordi di guerra e di violenza rimossi. Perché troppo duri da reggere.
    Disegni animati per ricordare a tutti cosa accade, da troppi anni, tra Palestina e Israele.
    Andrea Bigalli
  • INIZIATIVE

    La felicità nelle regole

    Gherardo Colombo riflette sul rapporto tra i cittadini e le regole.
    Note a margine di un convegno a Bari.
    Fabio Dell’Olio
  • PALESTINA

    Non in mio nome

    Ebrei contro l’occupazione: una voce controcorrente, una testimonianza importante.
    Miriamo Marino
  • RAZZISMI

    Avevo fame…

    Duro attacco di alcuni parlamentari di centrodestra a Caritas e Chiesa novarese per aver aiutato i clandestini. A non morire di fame.
    Renato Sacco
  • PRIMO PIANO LIBRI

    Cronache dal futuro

    Un romanzo di fanta-teologia, un saggio prezioso sul papato e sul suo ruolo nel dare risposte adeguate ai problemi e ai quesiti della Chiesa e del mondo di oggi.
    Luciano Ardesi
  • ULTIMA TESSERA

    Il genocidio sudanese

    La recente richiesta di arresto del presidente del Sudan per crimini contro l’umanità e tutto ciò che la precede: storia di una interminabile guerra.
    Diego Marani

Ultimo numero

Il peso delle armi
DICEMBRE 2018

Il peso delle armi

Un dossier di presentazione del sesto Rapporto
sui conflitti dimenticati a cura di Caritas italiana.
Quante sono le armi, leggere o pesanti,
esportate in paesi in guerra e quanti conflitti
vi sono oggi nel mondo?
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

Ultimi Articoli

  • Quale sicurezza?

    13 dicembre 2018 - Tonio Dell'Olio
  • Il peso delle armi
    DICEMBRE 2018

    Il peso delle armi

    Un dossier di presentazione del sesto Rapporto
    sui conflitti dimenticati a cura di Caritas italiana.
    Quante sono le armi, leggere o pesanti,
    esportate in paesi in guerra e quanti conflitti
    vi sono oggi nel mondo?
  • La lunga strada
    DIRITTI

    La lunga strada

    Nel settantesimo compleanno della Dichiarazione dei diritti umani, camminiamo verso l’abolizione della pena di morte.
    A che punto siamo?
    10 dicembre 2018 - Nessa Gibbardo (Coordinamento pena di morte Amnesty International Italia)
  • La gioia della sinodalità
    CHIESE

    La gioia della sinodalità

    La voce delle religiose al sinodo dei giovani.
    Protagonisti, non solo destinatari di riflessioni.
    Immagine di una chiesa che sa attraversare la storia.
    Patrizia Morgante (Responsabile comunicazione dell’Unione Internazionale delle Superiore Generali (UISG))
Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.3