Luglio

Luglio

Come Zaccheo


anche il premier
è basso di statura
e molto ricco ma...



15 Articoli
  • EDITORIALE

    Un premier come Zaccheo

    Tonio Dell'Olio
  • PAROLA A RISCHIO

    Nostalgie d’infanzia

    I linguaggi schietti dei bambini vanni riscoperti come nota d’indignazione necessaria al tempo d’oggi.
    Lidia Maggi e Angelo Reginato
  • IMMIGRAZIONE

    Vivere in un recinto di disprezzo

    I migranti e i rifugiati sono persone prima ancora che numeri e dati: come si muovono in Italia tra leggi e culture xenofobe?
    Giusy D’Alconzo
  • USA

    Nuovi orizzonti per l’impero

    Le promesse di Obama ai musulmani e l’apertura al pluralismo religioso e culturale.
    Adnane Mokrani
  • MILITARIZZAZIONE

    Oltre lo stretto

    Sicilia: accanto alle tragedie del mare, continua la militarizzazione del territorio.
    Domenico Piazza
  • BOLIVIA

    Un futuro multicolore

    La nuova Carta costituzionale apre il cammino al socialismo comunitario.
    Cristiano Morsolin
  • CONFINI

    Terroristi per forza?

    Il triste ed emblematico caso di Mohamed cui è negato il lavoro perché marocchino.
    Monica Massari
  • POTERE DEI SEGNI

    Mistero e paradigma?

    La trinità non è solo un modello a cui guardare, ma anche il modulo attorno al quale costruire il futuro.
    Ignazio Pansini
  • CHIAVE D’ACCESSO

    Che aria tira?

    Qualità dell’aria su internet. Ecco le “previsioni del tempo” per i nostri polmoni.
    Alessandro Marescotti
  • TERRITORI

    La pattumiera nucleare

    Riprendono le proteste a Scanzano Jonico, nel quadro complesso di un obsoleto e pericoloso ritorno al nucleare.
    Francesco Tedesco
  • RESISTENZE

    Disarmiamo la città

    Da credenti in un’incessante resistenza: una nuova quaresima a Vicenza.
    Maurizio Mazzetto
  • CHIESE

    Cristianità plurale

    Note a margine di un interessante incontro: inquietudini, prospettive, dialoghi tra credenti per una Chiesa nuova.
    Giancarla Codrignani
  • PRIMO PIANO CINEMA

    Milk

    Un uomo che narra la propria storia, sofferta e inquieta, di omosessualità.
    Un racconto come tanti possibili che aprono il sipario su un’umanità intera.
    Andrea Bigalli
  • PRIMO PIANO LIBRI

    Biscotti al cardamomo

    Alidad è un giovane afgano arrivato in Italia dopo mille avventure e peripezie.
    Un immigrato come tanti, sopravvissuto alla fuga.
    Francesco Comina
  • ULTIMA TESSERA

    Non solo braccia

    Le nuove tendenze legislative nei confronti dei migranti: il parere della magistratura.
    Livio Pepino

Ultimo numero

Il grido della terra
APRILE 2019

Il grido della terra

Non possiamo fare a meno di riconoscere che
un vero approccio ecologico diventa un approccio sociale,
che deve integrare la giustizia nelle discussioni sull'ambiente,
per ascoltare tanto il grido della terra quanto il grido dei poveri
Laudato Si’, 49
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

Ultimi Articoli

Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.19