Novembre

Novembre

Il profumo dei gelsomini


Un popolo nuovo riempie le piazze,
per costruire un mondo
capace di tutelare i più deboli.
è un popolo di indignati,
di persone consapevoli e determinate.
Un popolo che chiede futuro


  • DossierDossier
    Le chiamano missioni di pace
15 Articoli
  • EDITORIALE

    Un popolo nuovo

    Tonio Dell'Olio
  • PAROLA A RISCHIO

    Il dio vuoto

    L’homo oeconomicus ha dimostrato tutta la sua stupidità e il deserto che può creare intorno a sé. Che fare contro l’idolatria del denaro?
    Roberto Mancini
  • DONNE

    Morti bianche

    L’incidente di Barletta e la morte delle 5 giovani lavoratrici apre il sipario su un triste capitolo: la scarsa sicurezza sul lavoro e la dignità della gente.
    Valeria Fedeli
  • AMBIENTE

    La maledizione della diossina

    Taranto: contaminato il mare e il territorio, un’economia in ginocchio.
    In rivolta cittadini e associazioni.
    Alessandro Marescotti
  • DISARMO

    Difendersi senz'armi

    Riparliamo di Difesa Popolare Nonviolenta: per arginare la militarizzazione crescente occorre prepararsi a prevenire i conflitti.
    Antonio Lombardi
  • RELIGIONI

    La via del dialogo

    Intervista al teologo Juan Josè Tamayo, sul fondamentalismo e le sue preoccupanti ripercussioni in ogni ambito della vita pubblica.
    Intervista a cura di José Manuel Vidal
  • TESTIMONI

    L'affanno del poeta

    La poesia di Andrea Zanzotto rendeva più luminosa la nostra vista. Capaci di leggere i segni di speranza.
    Francesco Comina
  • POTERE DEI SEGNI

    Un uomo libero

    Don Tonino ci ha lasciato in eredità il difficile compito di restituire all’uomo la libertà.
    Tonio Dell'Olio
  • CHIAVE D'ACCESSO

    Resistere in rete

    Mailing list, smartphone e pacifisti in movimento.
    Alessandro Marescotti
  • GIUSTIZIA AMBIENTALE

    Le risposte dei giovani

    Su tanti argomenti si parla dei giovani come se non ci fossero. E, invece, esistono, agiscono, operano. Alcuni laboratori in ambito ambientalista ce ne danno prova.
    Claudio Giambelli
  • PAX CHRISTI

    Una rivoluzione cristiana

    Da un convegno promosso dal Punto Pace di Pax Christi di Campobasso, una riflessione approfondita sullo Stato, la sua origine, l’importanza nella tutela dei bisogni della comunità umana.
    Antonio De Lellis
  • PONTI E NON MURI

    Palestinesi nel mondo

    Intervista a Mariella Tapella, missionaria laica in El Salvador dal 1986.
    Giulia Ceccutti
  • PRIMO PIANO LIBRI

    Di sana e robusta Costituzione

    Don Andrea Gallo: un prete di strada parla ai giovani della Costituzione italiana e dei suoi fondamenti.
    Alida Airaghi
  • PRIMO PIANO LIBRI

    La pace oltre le armi

    L’annuario dell’Osservatorio Permanente sulle Armi Leggere del 2010 e la questione delle armi: uno sguardo al nesso causale conflitti/migrazioni.
    Mimmo Cortese
  • ULTIMA TESSERA

    Assisi 25 anni dopo

    27 ottobre 2011: cronache di un coinvolgente abbraccio ecumenico.
    Nandino Capovilla

Ultimo numero

Mediterraneo arca di pace?
GENNAIO 2020

Mediterraneo arca di pace?

Un numero speciale, monografico,
in occasione dell'incontro su
"Mediterraneo, frontiera di pace",
organizzato dalla Cei a Bari in febbraio 2020,
e nello sfondo del messaggio di papa Francesco
per la Giornata mondiale della Pace,
"La pace come cammino di speranza:
dialogo, riconciliazione e conversione ecologica".
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

Ultimi Articoli

  • Quando si erode una comunità

    17 gennaio 2020 - Tonio Dell'Olio
  • Pace nel Mediterraneo
    PUGLIA, ARCA DI PACE

    Pace nel Mediterraneo

    L’arco dei forti si è spezzato? Dal documento dei vescovi della metropolia di Bari del 1988 a noi.
    In attesa dell’incontro tra papa Francesco e i vescovi del Mediterraneo, ricordiamo la forte denuncia di allora per confermare scelte di disarmo e di nonviolenza oggi.
    Mons. Giovanni Ricchiuti (Presidente di Pax Christi Italia, vescovo di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti )
  • Il paese dei curdi
    SOLUZIONE NONVIOLENTA DEI CONFLITTI

    Il paese dei curdi

    Chi sono? Quali origini hanno le richieste di autonomia curda?
    Quali violazioni dei diritti sono state compiute?
    Laura Filios (Osservatorio Diritti (www.osservatoriodiritti.it))
  • Occhi di donna
    CONVERSIONE ECOLOGICA

    Occhi di donna

    Laudato Si’ al femminile. Servono nuovi sguardi, cammini creativi per uno sviluppo integrale, che includa armoniosamente ogni persona.
    Paola Cavallari (Osservatorio interreligioso sulle violenze sulle donne - https://www.oivd.it)
Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.31