Dossier

Dossier

I mille volti dello sport
A cura di Cristina Mattiello

Lo sport ha un alto valore
pedagogico e sociale.
È strumento
di aggregazione e di coesione,
di incontro e dialogo,
di integrazione e crescita
individuale e collettiva.
In queste pagine parliamo di sport.
Di sport sociale, di volti ed esperienze,
di organizzazioni e persone
che quotidianamente operano
perché lo sport sia per tutti e per tutte.


    5 Articoli
    • Sognavo di correre

      Una maratoneta azzurra si racconta. Il sogno di correre, di leggerezza e di record da raggiungere. Ma il senso delle cose non passa solo e sempre attraverso la vittoria. Lo sport come vera metafora dell’esistenza.
      Lucilla Andreucci
    • Liberi Nantes

      Lo sport come strumento contro il razzismo e ogni forma di discriminazione.
      Storie di incontri, relazioni e accoglienza.
      Raffaella Chiodo Karpinsky
    • Ero un ragazzo...

      Roberto ci racconta la sua vita di adolescente in un campo rom. Tra emarginazione e degrado, esplode la voglia giovane di confrontarsi con lo sport.
      E con gli altri. Nasce così Sporting Rom.
      Cristina Mattiello
    • Calciosociale

      Un altro calcio è possibile: uno stile di vita che accoglie, integra, lascia spazio a tutti e tutte, nella propria unicità e diversità.
      I “Custodi del Campo dei Miracoli”
    • Il rugby per tutti

      Anche un’attività sportiva che non nasce in modo specifico con scopi sociali può essere vissuta in una dimensione consapevole di scambio e di rispetto reciproco.
      Ernesto De Fazi

    Ultimo numero

    Il futuro del Medioriente
    GIUGNO 2018

    Il futuro del Medioriente

    Dalla Siria all'Egitto, dallo Yemen alla Palestina:
    in Medioriente si ridisegnano equilibri e poteri.
    Cosa sta accadendo in questa regione
    così importante per tutto il mondo?
    Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

    Ultimi Articoli

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.5.8