Maggio

Maggio

L'anima attesa


Venti di don Tonino Bello
Un numero speciale.
Interamente dedicato
a don Tonino Bello,
per il ventesimo anniversario
della sua morte.
Al numero, per chi ne farà richiesta,
sarà allegato un film, L'anima attesa,
ispirato al nostro caro don Tonino.
con la regia di Edoardo Winsperare.



    19 Articoli
    • EDITORIALE

      Contemplattivi

    • NONVIOLENZA

      Quanto resta della notte?

      È possibile cambiare il mondo con la nonviolenza?
      Don Tonino Bello ha creduto nell’amore disarmato e ci invita a seguire
      sentieri nonviolenti.
      Alex Zanotelli
    • NONVIOLENZA

      Lampara dell’umanità

      Don Tonino, il mare, la rivoluzione nonviolenta. La trinitaria “convivialità delle differenze” diventa rete di percorsi nuovi vissuti come ricerca del volto, progetto politico, disarmo, giustizia e spiritualità della bellezza.
      Sergio Paronetto
    • NONVIOLENZA

      Maestro di nonviolenza

      Tonino Bello e la nonviolenza attiva. Narrazione, ma anche cuore pulsante della sua azione, in un libro di Sergio Paronetto.
      Gina Abbate
    • NONVIOLENZA

      In difesa di un popolo

      Appunti da un intervento di don Tonino nel 1990.
      I fondamenti etici della Difesa Popolare Nonviolenta.
      Enrico Peyretti
    • NONVIOLENZA

      Dove sono i pacifisti?

      Don Tonino è stato protagonista di un ampio movimento per la pace che ha lavorato, dal basso e con metodi nonviolenti, per disarmare i territori e restituire i diritti sociali compressi. Pacifista fino in fondo. Che ne è stato, dopo la sua morte, del più ampio movimento sociale?
      Lorenzo Guadagnucci
    • PAROLA

      La parola l’impegno il Vangelo

      Don Tonino aveva una capacità inedita di narrare la bellezza di Dio e la forza dell’impegno con linguaggi fortemente comunicativi. La creazione nel parlare.
      La poesia nell’agire.
      Sr. Giuliana Galli
    • PAROLA

      Oltre le mura del tempio

      Don Tonino ha raccolto tessere e frammenti preziosi dai diversi laboratori del pensiero e dell’arte. E ha ricomposto il mosaico dell’unico Verbo, declinato
      nel caleidoscopio dell’universale sapienza.
      Salvatore Leopizzi
    • PAROLA

      Innamorato dell’altro

      La pedagogia dell’incontro, dell’ascolto, della giustizia: il punto di partenza e di riferimento è l’altro. Non l’io. Al di là di tutto e di ogni credo, la relazione e il dialogo reggono il mondo.
      Maria Pia Facchini
    • POLITICA

      Facciamo politica

      Ci tocca. Tutti dobbiamo prendere parte alla costruzione del nostro comune destino. Perché è prendere parte alla creazione. Don Tonino, per primo, si è sporcato le mani e tutto se stesso con la polvere della strada.
      Guglielmo Minervini
    • POLITICA

      Contro i mercanti di morte

      Dagli F16 agli F35, passando per la 185 del 1990: dall’impegno di don Tonino
      per il disarmo alle urgenze di oggi.
      Diego Cipriani
    • POLITICA

      Icona del buon samaritano

      Don Tonino Bello e il bene comune: siamo tutti al servizio della città. Perché è un delitto lasciare la politica agli avventurieri.
      Sergio Magarelli
    • CHIESA

      Figli di questa Chiesa

      La Chiesa del grembiule e il servizio: don Tonino, la sua appartenenza
      ecclesiale, il popolo di Dio e i poveri.
      Mons. Luigi Bettazzi
    • CHIESA

      Da mezzogiorno alle tre

      La croce è, per tutti, collocazione provvisoria. Dopo le tre ci sarà la rimozione forzata di tutte le croci. Risuona ancora forte il monito di don Tonino: la speranza della Resurrezione è per tutti.
      Giovanni Mazzillo
    • CHIESA

      Al di là di una biografia

      L’esperienza ecclesiale di don Tonino va letta nel contesto storico in cui era collocata. Uno sguardo conciliare.
      Giovanni Turbanti
    • CHIESA

      La Chiesa del grembiule

      Don Tonino e il suo modo di vivere la comunità ecclesiale: cinto da un grembiule, al servizio dell’umanità.
      Ogni uomo, ogni donna, è immagine di Dio.
      Brunetto Salvarani
    • TESTIMONIANZE

      Da Molfetta ad Alessano

      L’anima attesa nelle parole dell’attore protagonista.
      Un mediometraggio dedicato, ispirato a don Tonino.
      Carlo Bruni
    • TESTIMONIANZE

      Basta un solo uomo

      Il riaffiorare della cronaca bianca: l’incontro tra il regista e don Tonino raccontato in prima persona. La bellezza dell’anima influisce sulla qualità delle relazioni. E condiziona positivamente le scelte della nostra vita.
      Edoardo Winspeare
    • TESTIMONIANZE

      Nel ricordo della gente

      Don Tonino ha segnato la memoria di tante persone che lo hanno incontrato, conosciuto e dialogato con lui. Quali echi ha lasciato? Cosa ha rappresentato per tutti coloro che ne hanno incrociato i sentieri?
      Rosa Serrone

    Ultimo numero

    Il peso delle armi
    DICEMBRE 2018

    Il peso delle armi

    Un dossier di presentazione del sesto Rapporto
    sui conflitti dimenticati a cura di Caritas italiana.
    Quante sono le armi, leggere o pesanti,
    esportate in paesi in guerra e quanti conflitti
    vi sono oggi nel mondo?
    Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

    Ultimi Articoli

    • Quale sicurezza?

      13 dicembre 2018 - Tonio Dell'Olio
    • Il peso delle armi
      DICEMBRE 2018

      Il peso delle armi

      Un dossier di presentazione del sesto Rapporto
      sui conflitti dimenticati a cura di Caritas italiana.
      Quante sono le armi, leggere o pesanti,
      esportate in paesi in guerra e quanti conflitti
      vi sono oggi nel mondo?
    • La lunga strada
      DIRITTI

      La lunga strada

      Nel settantesimo compleanno della Dichiarazione dei diritti umani, camminiamo verso l’abolizione della pena di morte.
      A che punto siamo?
      10 dicembre 2018 - Nessa Gibbardo (Coordinamento pena di morte Amnesty International Italia)
    • La gioia della sinodalità
      CHIESE

      La gioia della sinodalità

      La voce delle religiose al sinodo dei giovani.
      Protagonisti, non solo destinatari di riflessioni.
      Immagine di una chiesa che sa attraversare la storia.
      Patrizia Morgante (Responsabile comunicazione dell’Unione Internazionale delle Superiore Generali (UISG))
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.3