Giugno

Giugno

Mal d’Africa


Alcuni pensano di risolvere la propria crisi
attraverso il controllo delle risorse naturali
dell’Africa con la guerra.
La domanda che dobbiamo farci è
se vogliamo un mondo basato sulla giustizia,
l’uguaglianza e la solidarietà o un mondo
dove quelli che hanno più potere
impongono la guerra ai più poveri
Aminata Traorè, attivista,
già ministro maliano della Cultura



  • DossierDossier
    Attraverso le crisi del Sahel
13 Articoli
  • EDITORIALE

    Ciao, Andrea

    Alex Zanotelli
  • PAROLA A RISCHIO

    La forza propulsiva della speranza

    Il respiro del futuro e il palpito della speranza marciano insieme. La pace è legata a filo doppio con entrambi, perché promana dalla stessa Risurrezione di Gesù.
    Giovanni Mazzillo
  • VIOLENZA

    Il massacro dell’innocenza

    In Usa si continua a sparare. Gesti folli che uccidono bambini e persone innocenti. Parliamo dell’influenza delle lobby delle armi, della cultura dominante secondo cui la violenza è necessaria nel Paese più potente del mondo.
    Paul Arpaia
  • DIRITTI UMANI

    Fuori da Guantanamo?

    Doveva essere chiuso. Invece è ancora là.
    Con vecchi detenuti e nuove reclusioni.
    La denuncia di Amnesty International.
    Cristina Mattiello
  • AMERICA LATINA

    Dios no mata

    Dio non uccide. Dal carcere estremo del regime argentino al Premio Nobel e alla sua forte testimonianza del Dio nonviolento: la voce di Adolfo Pérez Esquivel, recentemente in Italia per ricordare mons. Romero.
    Fabrizio Truini
  • TESTIMONI

    La normalità di un giusto

    La beatificazione di Odo Focherini: dall’impegno quotidiano alla cura dell’altro anche in condizioni estreme. Come il carcere e il campo di concentramento.
    Brunetto Salvarani
  • POTERE DEI SEGNI

    Il carisma della comunicazione

    Don Tonino aveva, tra gi altri, il dono del linguaggio e la capacità di parlare con immagini e gestualità convincenti e coinvolgenti.
    Rosa Serrone
  • CHIAVE D'ACCESSO

    Segreti militari

    Bradley Manning: comincia il processo al militare che disobbedì alla guerra.
    Alessandro Marescotti
  • CAMPAGNE

    L’acqua è un bene comune

    Prosegue l’impegno del Forum per l’acqua pubblica: dopo la vittoria referendaria, si rivendica ora la piena applicazione, contro gli interessi di parte e contro chi non vuole restituire ai cittadini ciò che spetta loro.
    Valerio Balzametti
  • PAX CHRISTI

    Scuole smilitarizzate

    Al via la Campagna per “Scuole che ripudiano la guerra”: educare alla nonviolenza anziché alla guerra.
    Antonio Lombardi
  • FILOSOFIA

    Un profeta postmoderno

    Ivan Illich: i rischi e i costi dell’era moderna e i falsi miti.
    Un libro che ci accompagna alla conoscenza di un filosofo in difesa delle fasce più deboli della popolazione.
    Pasquale Germano
  • PRIMO PIANO LIBRI

    Racconto di vita partigiana

    Da un progetto interculturale a un libro che narra la storia di un partigiano, Emilio Bacio Capuzzo. Per non dimenticare.
    Alessandro Marescotti
  • ULTIMA TESSERA

    Nel segno della nonviolenza

    Il congresso nazionale di Pax Christi: con i colori della Pace e l’ardore della denuncia di ciò che lede i diritti umani, Pax Christi sceglie la strada della nonviolenza.
    Rosa Siciliano

Ultimo numero

Nell'era della globalizzazione
NOVEMBRE 2017

Nell'era della globalizzazione

Tutto diventa globale e il “pensiero unico” occidentale si materializza
come intreccio di poteri e forme di dominio…
Nell’arena globale, le multinazionali ricoprono il vuoto lasciato
dallo Stato-nazione e questo è il più grave danno
per ogni sforzo di democrazia.
Noam Chomsky
abbonatiscrivi ad alexscrivi alla redazione

Ultimi Articoli

Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.5.6