Dossier

Dossier

L’Italia, le armi, il modello di difesa
A cura di Renato Sacco

Non è vero che chi pratica
la nonviolenza rinunci alla difesa.
Chi viene leso nei suoi diritti
ha il dovere di difendersi.
Ma come?
Con tutti i metodi alternativi
all’uso brutale della forza.
La ricerca e l’uso di tali metodi
richiedono strategie molto più esigenti
di quella, semplificatoria e rozza,
richiesta dalle armi.
Don Tonino Bello


    5 Articoli
    • Lo strumento militare

      Quale modello di difesa per l’Italia? Le Forze Armate, le idee di fondo, gli investimenti, le riforme e i sistemi d’arma che l’Italia oggi sceglie.
      Massimo Paolicelli
    • Parlamentari per la pace

      Una sfida importante per disarmare il Paese e fondare la politica estera sulla cooperazione anziché sulle armi.
      Giulio Marcon
    • La minaccia nucleare

      Un sguardo internazionale. Mettiamo a fuoco gli arsenali nucleari nel mondo e in Italia. E i loro rischi.
      Maurizio Simoncelli
    • Pensati per uccidere

      Armi di ultima generazione: i droni killer, senza pilota, marchingegni infernali per una guerra senza confini. Ecco le nuove frontiere della tecnologia di guerra.
      Antonio Mazzeo
    • Passi nuovi

      Scelte di nonviolenza, di mitezza, alla portata dei più deboli, degli ultimi, proprio per cambiare il paradigma della difesa.
      Fabio Corazzina

    Ultimo numero

    Nell'era della globalizzazione
    NOVEMBRE 2017

    Nell'era della globalizzazione

    Tutto diventa globale e il “pensiero unico” occidentale si materializza
    come intreccio di poteri e forme di dominio…
    Nell’arena globale, le multinazionali ricoprono il vuoto lasciato
    dallo Stato-nazione e questo è il più grave danno
    per ogni sforzo di democrazia.
    Noam Chomsky
    abbonatiscrivi ad alexscrivi alla redazione

    Ultimi Articoli

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.5.6