Dossier

Dossier

Sacerdoti, padri e generali
I cappellani militari, ieri e oggi e domani.
Arruolati per annunciare il Vangelo?
A cura di Renato Sacco
e Vittoria Prisciandaro


Sacerdoti
militari tra militari.
Cappellani con i gradi
e le stellette.
Padri, confidenti
ma anche graduati
e stipendiati.
Tutto questo come si concilia
con l’annuncio del Vangelo?
Come si può benedire
una guerra (missione di pace?)
e formare coscienze libere,
disposte ad amare
anche il nemico?


    6 Articoli
    • Cappellani oggi e domani

      Una riflessione aperta, un dibattito plurale.
      Perché i sacerdoti nelle Forze Armate hanno gradi e stellette?
      Perché devono essere inglobati
      nella struttura militare?
      Renato Sacco
    • Chiese parallele?

      Il cappellano militare. Un excursus di questa figura nella storia della Chiesa. Dopo la pubblicazione
      della Pacem in terris, è possibile ancora oggi sostenere che ci possa essere spazio per una partecipazione diretta del sacerdote alla struttura dell’esercito?
      Giannino Piana
    • Padre o tenente?

      A colloquio con lo psichiatra Vittorino Andreoli.
      Quanto l’essere graduati influenza la relazione tra militari e sacerdoti?
      Intervista a cura di Vittoria Prisciandaro
    • Pastori in caserma

      Il cammino della Chiesa Valdese.
      Paolo Naso
    • Parla un generale

      Fabio Mini ci offre uno sguardo d’insieme sul mondo militare, sul ruolo dei sacerdoti nelle caserme, in Italia e all’estero.
      Intervista a cura di Renato Sacco
    • Uno sguardo oltrefrontiera

      Come sono inquadrati i cappellani militari in Germania?
      Rainer Schmid

    Ultimo numero

    Con una matita in mano
    FEBBRAIO 2018

    Con una matita in mano

    La politica deve ritrovare il suo spazio.
    Nell’antica “agorà”, luogo privato e pubblico al tempo stesso, l’uomo occidentale potrà tornare a interrogarsi e le sofferenze private potranno essere finalmente pensate e vissute come problemi condivisi, comuni e politici.
    Zygmund Bauman
    abbonatiscrivi ad alexscrivi alla redazione

    Ultimi Articoli

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.5.7