Dossier

Dossier

Sacerdoti, padri e generali
I cappellani militari, ieri e oggi e domani.
Arruolati per annunciare il Vangelo?
A cura di Renato Sacco
e Vittoria Prisciandaro


Sacerdoti
militari tra militari.
Cappellani con i gradi
e le stellette.
Padri, confidenti
ma anche graduati
e stipendiati.
Tutto questo come si concilia
con l’annuncio del Vangelo?
Come si può benedire
una guerra (missione di pace?)
e formare coscienze libere,
disposte ad amare
anche il nemico?


    6 Articoli
    • Cappellani oggi e domani

      Una riflessione aperta, un dibattito plurale.
      Perché i sacerdoti nelle Forze Armate hanno gradi e stellette?
      Perché devono essere inglobati
      nella struttura militare?
      Renato Sacco
    • Chiese parallele?

      Il cappellano militare. Un excursus di questa figura nella storia della Chiesa. Dopo la pubblicazione
      della Pacem in terris, è possibile ancora oggi sostenere che ci possa essere spazio per una partecipazione diretta del sacerdote alla struttura dell’esercito?
      Giannino Piana
    • Padre o tenente?

      A colloquio con lo psichiatra Vittorino Andreoli.
      Quanto l’essere graduati influenza la relazione tra militari e sacerdoti?
      Intervista a cura di Vittoria Prisciandaro
    • Pastori in caserma

      Il cammino della Chiesa Valdese.
      Paolo Naso
    • Parla un generale

      Fabio Mini ci offre uno sguardo d’insieme sul mondo militare, sul ruolo dei sacerdoti nelle caserme, in Italia e all’estero.
      Intervista a cura di Renato Sacco
    • Uno sguardo oltrefrontiera

      Come sono inquadrati i cappellani militari in Germania?
      Rainer Schmid

    Ultimo numero

    Mediterraneo arca di pace?
    GENNAIO 2020

    Mediterraneo arca di pace?

    Un numero speciale, monografico,
    in occasione dell'incontro su
    "Mediterraneo, frontiera di pace",
    organizzato dalla Cei a Bari in febbraio 2020,
    e nello sfondo del messaggio di papa Francesco
    per la Giornata mondiale della Pace,
    "La pace come cammino di speranza:
    dialogo, riconciliazione e conversione ecologica".
    Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

    Ultimi Articoli

    • Disuguaglianze

      20 gennaio 2020 - Tonio Dell'Olio
    • Quando si erode una comunità

      17 gennaio 2020 - Tonio Dell'Olio
    • Pace nel Mediterraneo
      PUGLIA, ARCA DI PACE

      Pace nel Mediterraneo

      L’arco dei forti si è spezzato? Dal documento dei vescovi della metropolia di Bari del 1988 a noi.
      In attesa dell’incontro tra papa Francesco e i vescovi del Mediterraneo, ricordiamo la forte denuncia di allora per confermare scelte di disarmo e di nonviolenza oggi.
      Mons. Giovanni Ricchiuti (Presidente di Pax Christi Italia, vescovo di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti )
    • Il paese dei curdi
      SOLUZIONE NONVIOLENTA DEI CONFLITTI

      Il paese dei curdi

      Chi sono? Quali origini hanno le richieste di autonomia curda?
      Quali violazioni dei diritti sono state compiute?
      Laura Filios (Osservatorio Diritti (www.osservatoriodiritti.it))
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.31