Dossier

Dossier

Da una sponda all'altra del Mediterraneo
Il Medio Oriente sconosciuto:
conflitti, occupazioni, settarismi
ma anche movimenti civili
e riappropriazione di spazi pubblici.
A cura di Francesco Martone


Un dossier che congiunga analisi politica,
processi di riappropriazione di spazi pubblici
e resistenza civile e nonviolenta.
Quale onda lunga hanno lasciato
le primavere arabe? Cosa accade
in Paesi dimenticati come Oman, Bahrein,
Yemen? Come pensano di riappropriarsi
dell’agorà i movimenti della società civile siriana? Proviamo a raccontare un Medio Oriente diverso. Una macroregione che ingloba anche il Mediterraneo. E che parla all’Europa.
    6 Articoli
    • Trasformazioni in corso

      Conflitti, più o meno noti, settarismi, scissioni, ma anche primavere sottili che nascono dal basso e provano a costruire in modo nonviolento un nuovo spazio pubblico. Sotto i riflettori questo grande e sconosciuto Medio Oriente.
      Francesco Martone
    • Un movimento nomade

      Contagio rivoluzionario: un destino comune per i cittadini del Mediterraneo?
      è tempo di progettare gli Stati generali dei movimenti sociali dell’area mediterranea.
      Gianluca Solera
    • L'onda delle rivolte

      Le primavere arabe e l’onda d’urto nel Golfo Persico.
      Pejman Abdolmohammadi (Ph.D)
    • Pericolosa identità settaria

      La geopolitica dei settarismi nella regione del Medio Oriente.
      Stefano Lupo
    • L'altra Siria

      Tra fuochi e distruzione, il movimento nonviolento e la società civile siriana resistono. E proseguno i propri sforzi per una nuova Siria.
      Fouad Roueiha
    • Due popoli due Stati

      Parlando di Medio Oriente il nostro pensiero
      non può non andare alla Palestina
      e a tutta la gente che vive nei territori occupati.
      Luisa Morgantini

    Ultimo numero

    La notte che ha cambiato il mondo
    NOVEMBRE 2019

    La notte che ha cambiato il mondo

    Un dossier dedicato al Muro.
    Quel Muro che ha condizionato la storia.
    La notte tra il 9 e il 10 novembre 1989 la gente piccona,
    distrugge e abbatte il Muro di Berlino.
    E finisce un'era, dando inizio a una nuova.
    Più sicura?
    Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

    Ultimi Articoli

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.29