Dossier

Dossier

Comprendere l'economia della pace e del disarmo
Il commercio delle armi e le possibili alternative.
A cura del Centro Studi Economico-Sociali per la Pace di Pax Christi


Il lungo essenziale cammino
per la pace e la nonviolenza attiva
passa attraverso il progressivo disarmo.
Lo invoca con fermezza
anche Papa Francesco
nel messaggio per la scorsa
giornata mondiale della Pace.
Per le armi si sottraggono
enormi risorse allo sviluppo
e al benessere dei cittadini.
Riflessioni a margine
di un recente convegno
promosso dal Centro Studi di Pax Christi.

    5 Articoli
    • L'economia della pace

      Una vera branca della scienza economica: in che modo la pace costruisce economia? Il convegno promosso dal Centro Studi economico-sociali di Pax Christi: in questo dossier riprendiamo i contenuti emersi, le proposte e i numeri. Della pace e della non-pace.
      Raul Caruso
    • L'utopia del disarmo

      L’impegno per il disarmo di tante associazioni e realtà della società civile.
      Occorre ripartire dalla consapevolezza che il traffico delle armi è un affare di Stato. E che serve, quindi, investire in altro.
      Francesco Vignarca
    • Primati di morte

      L’Italia resta tra i primi dieci Paesi al mondo come produttore ed esportatore di armi. E tra i primi tre nell’export di armi leggere. La denuncia dell’Osservatorio Permanente sulle Armi Leggere.
      Carlo Tombola
    • Il caccia degli sprechi

      L’F-35 JSF, gli investimenti miopi, i costi stimati, i limiti tecnici e le promesse
      che non potranno essere mantenute.
      Francesco Mancuso
    • La difesa, la sicurezza, l'Italia

      A colloquio con il senatore Nicola Latorre, Presidente della Commissione Difesa al Senato. Quale difesa per l’Italia? Quali le politiche in atto per garantire a tutti reale sicurezza?
      Intervista a cura di Renato Sacco

    Ultimo numero

    Mediterraneo arca di pace?
    GENNAIO 2020

    Mediterraneo arca di pace?

    Un numero speciale, monografico,
    in occasione dell'incontro su
    "Mediterraneo, frontiera di pace",
    organizzato dalla Cei a Bari in febbraio 2020,
    e nello sfondo del messaggio di papa Francesco
    per la Giornata mondiale della Pace,
    "La pace come cammino di speranza:
    dialogo, riconciliazione e conversione ecologica".
    Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

    Ultimi Articoli

    • Disuguaglianze

      20 gennaio 2020 - Tonio Dell'Olio
    • Quando si erode una comunità

      17 gennaio 2020 - Tonio Dell'Olio
    • Pace nel Mediterraneo
      PUGLIA, ARCA DI PACE

      Pace nel Mediterraneo

      L’arco dei forti si è spezzato? Dal documento dei vescovi della metropolia di Bari del 1988 a noi.
      In attesa dell’incontro tra papa Francesco e i vescovi del Mediterraneo, ricordiamo la forte denuncia di allora per confermare scelte di disarmo e di nonviolenza oggi.
      Mons. Giovanni Ricchiuti (Presidente di Pax Christi Italia, vescovo di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti )
    • Il paese dei curdi
      SOLUZIONE NONVIOLENTA DEI CONFLITTI

      Il paese dei curdi

      Chi sono? Quali origini hanno le richieste di autonomia curda?
      Quali violazioni dei diritti sono state compiute?
      Laura Filios (Osservatorio Diritti (www.osservatoriodiritti.it))
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.31