Dossier

Dossier

Quella inutile strage
Dalla Grande Guerra a noi.
Perché non accada mai più!
A cura di Francesco Comina


È possibile percorrere un’altra strada?
Possiamo uscire da questa spirale
di dolore e di morte?
Possiamo imparare di nuovo a camminare
e percorrere le vie della pace? Invocando
l’aiuto di Dio…, voglio rispondere:
Sì, è possibile per tutti!
Nel silenzio della Croce
tace il fragore delle armi
e parla il linguaggio della riconciliazione,
del perdono, del dialogo, della pace.
Vorrei chiedere al Signore, questa sera,
che noi cristiani e i fratelli delle altre Religioni, ogni uomo e donna
di buona volontà gridasse con forza:
la violenza e la guerra non è mai la via della pace!
Papa Francesco



Questo dossier è stato realizzato con il contributo della Regione Puglia
    7 Articoli
    • 1914

      Le cause profonde della Grande Guerra.
      Interessi in gioco, calcoli, responsabilità di una Guerra che ha segnato la storia come vero spartiacque.
      Luciano Canfora
    • Un giorno nascerà

      La straordinaria vicenda dei primi movimenti pacifisti che, al rientro dei reduci dalla Prima Guerra Mondiale, urlavano “Mai più! Mai più!”.
      E con loro i grandi intellettuali del tempo: Kurt Tucholsky, Käthe Kollwitz, Ernst Friedrich.
      Francessco Comina
    • Mai più

      Le parole della Chiesa a proposito della guerra.
      E della pace. Il magistero, le guerre e i conflitti, la storia.
      Mons. Giovanni Giudici
    • Contro i pianificatori del terrore

      Percorrendo le catene montuose, attraversando le trincee, ricordiamo la guerra, gli uomini che persero la vita, gli attacchi ai nemici.
      Perché l’umanità ha bisogno di piangere. E di non cadere nell'oblio.
      Alberto Conci
    • Come foglie d’autunno

      Poveri uomini sulle trincee della grande guerra: caduti, annientati, divelti, martoriati, carni massacrate, dilaniate e imputridite dall'onore, dalle tante, dalle troppe patrie che l’uomo si concede.
      Renzo Caramaschi
    • Nel vicino Oriente

      La Prima Guerra Mondiale continua in Medioriente.
      Le ragioni e le conseguenze del coinvolgimento
      di quest’area nel primo conflitto mondiale.
      Adel Jabbar
    • Il mio nome è mai più

      Jovanotti

    Ultimo numero

    L'abbraccio
    LUGLIO 2019

    L'abbraccio

    Il Documento sulla fratellanza umana,
    per la pace mondiale e la convivenza comune,
    firmato ad Abu Dabhi
    da papa Francesco e dal Grande Imam,
    è di importanza storica.
    Un dossier per capire le novità, le strade aperte,
    il dialogo e le prospettive.
    Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

    Ultimi Articoli

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.24