Gennaio

Gennaio

Iraq 1991

È accettabile il principio che,
per consegnare i rubinetti del petrolio
ai pochissimi proprietari,
valga la pena consegnare a morte violenta
innumerevoli giusti?
Don Tonino Bello, 1991



  • DossierDossier
    Occidente Vs Iraq atto primo
15 Articoli
  • EDITORIALE

    In marcia, artigiani della Pace!

    Renato Sacco
  • PAROLA A RISCHIO

    Questa infinita possibilità

    L’amore, nonostante tutto. Il grande messaggio di misericordia che siamo chiamati a vivere richiama la grande scelta di amore che Dio ha compiuto. Per tutti.
    Fabio Corazzina
  • ATTUALITÀ

    Chi teme la democrazia (islamica)?

    Petrolio in cambio di armi. Soldi in cambio di profughi e migranti. Contro la guerra, è bene denunciare con forza l’ingiustizia. E ristabilire la forza del diritto.
    Norberto Julini
  • DIRITTI

    Il nuovo disordine globale

    L’interdipendenza dei diritti e delle cause nefaste delle guerre e dei degradi ambientali. In un mondo di muri, i diritti devono essere globalizzati.
    Sergio Segio
  • Storie di ordinaria oppressione
    PALESTINA

    Storie di ordinaria oppressione

    Hebron e le sue violenze. Com’è vivere tra check-point e violazioni da parte dei coloni? Tra esecuzioni extragiudiziarie e soldati?
    Cristina Mattiello
  • TESTIMONI

    Scritti dimenticati

    Il carteggio tra Einstein e Freud, attualissimo, sul conflitto, sul diritto, sui mezzi possibili per sradicare la minaccia della guerra dal mondo e dal cuore delle persone.
    Fabrizio Truini
  • Protagonismo bellico?
    ECONOMIA

    Protagonismo bellico?

    Dal rifiuto radicale della logica delle armi e della guerra al cosa fare con i nostri soldi. E con le nostre banche. Con i loro affari.
    Nicoletta Dentico
  • POTERE DEI SEGNI

    Da Sud a Sud

    Papa Francesco e Tonino Bello: semi di speranza, segni di nonviolenza
    e sogni per il futuro. L’inquietudine creativa della pace.
    Sergio Paronetto
  • CHIAVE D'ACCESSO

    Affari d’oro

    Tempi felici per i mercanti di armi.
    Cresce la vendita di armi. In Usa, ma non solo.
    Alessandro Marescotti
  • TESTIMONI

    Il coraggio di rimanere

    Il dialogo tra culture e religioni diverse è possibile.
    È la strada, l’unica possibile, verso la pace, quella vera, disarmata.
    Il ricordo di padre Frans Van der Lugt.
    E dei suoi passi nonviolenti nella Siria che esplodeva.
    Stephanie Saldaña
  • PAX CHRISTI

    Custodi di questo nostro mondo

    Il gruppo di famiglie vicine a Pax Christi si è incontrata a Venezia lo scorso dicembre. Insieme, per costruire buone relazioni.
    Tonino Stinà
  • VOLTI DI DONNE

    Hanna e le altre

    Dalle tre donne descritte da Dante, a simbolo della Giustizia, divina e umana, e della Legge, alle esistenze di ciascuno. Un libro di Nadia Fusini sulla complessità delle donne.
    Patrizia Minella
  • BELLEZZA E SOCIETÀ

    Il bello in Expo 2015

    Oltre le polemiche e le contraddizioni della grande mostra sul Cibo, anche Expo ha avuto degli aspetti positivi. Eccone alcuni.
    Giovanni Gasparini
  • PRIMO PIANO LIBRI

    La pagina in comune

    Un libro. Un laboratorio che nasce da memorie sociali e collettive di popoli diversi. Presentiamo una ricerca originale a cura di Gianmarco Pisa, ambientata nei Balcani e nel Kosovo del dopoguerra.
    Laura Tussi
  • Bombe italiane ai sauditi
    ULTIMA TESSERA

    Bombe italiane ai sauditi

    L’Italia vende armi all’Arabia Saudita: affari di armi!
    Giorgio Beretta

Ultimo numero

Nessuno è straniero
FEBBRAIO 2018

Nessuno è straniero

La politica deve ritrovare il suo spazio.
Nell’antica “agorà”, luogo privato e pubblico al tempo stesso, l’uomo occidentale potrà tornare a interrogarsi e le sofferenze private potranno essere finalmente pensate e vissute come problemi condivisi, comuni e politici.
Zygmund Bauman
abbonatiscrivi ad alexscrivi alla redazione

Ultimi Articoli

Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.5.6