Dossier

Dossier

Generatività tra cura e incontro
Cosa vuol dire essere generativi oggi,
in una società liquida e così complessa?
A cura del gruppo DonneMujeresWomen


“Generare è per eccellenza il modo dell’essere
che non sta chiuso in sé,
ma si riconosce in relazione,
aperto verso gli altri e alla vita.
Ed è anche il modo dell’agire:
far essere qualcosa che prima non c’era”
(Mauro Magatti e Chiara Giaccardi).

Eccoci in un viaggio originale “dentro”
la nostra capacità di generare
oltre la biologia e il corpo, nella narrazione di sé,
nella capacità di stare insieme,
nel silenzio e nella parola.


    5 Articoli
    • Generativi si nasce

      Generativi si nasce

      Tra misericordia e tenerezza, maternità e relazionalità: cosa vuol dire oggi essere generativi? In una società liquida, come lasciarci abitare da silenzio e parola?
      Come far convivere incontro e assenze?
      Patrizia Morgante
    • Silenzio e parola

      Un ponte inscindibile tra rigenerazione di vuoto e desiderio di parlare.
      Maria Grazia Grillo
    • Nelle tracce del passato

      Prendersi cura della memoria è dovere etico e morale. Generare è anche risolvere con equilibrio la complessa tensione tra smemoratezza e necessità di ricordare e trasmettere.
      Ilaria Napolitano
    • Interconnessioni

      Dalla relazione alla cura: può la spiritualità, di fronte al malessere odierno, aiutare questa nostra casa comune a guarire?
      Fabiana Ceravolo
    • Il silenzio che parla

      Un incontro-dialogo con un’eremita urbana Antonella Lumini di Firenze: quando il silenzio può generare vita.
      Circolo DonneMujeresWomen

    Ultimo numero

    Mediterraneo arca di pace?
    GENNAIO 2020

    Mediterraneo arca di pace?

    Un numero speciale, monografico,
    in occasione dell'incontro su
    "Mediterraneo, frontiera di pace",
    organizzato dalla Cei a Bari in febbraio 2020,
    e nello sfondo del messaggio di papa Francesco
    per la Giornata mondiale della Pace,
    "La pace come cammino di speranza:
    dialogo, riconciliazione e conversione ecologica".
    Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

    Ultimi Articoli

    • Disuguaglianze

      20 gennaio 2020 - Tonio Dell'Olio
    • Quando si erode una comunità

      17 gennaio 2020 - Tonio Dell'Olio
    • Pace nel Mediterraneo
      PUGLIA, ARCA DI PACE

      Pace nel Mediterraneo

      L’arco dei forti si è spezzato? Dal documento dei vescovi della metropolia di Bari del 1988 a noi.
      In attesa dell’incontro tra papa Francesco e i vescovi del Mediterraneo, ricordiamo la forte denuncia di allora per confermare scelte di disarmo e di nonviolenza oggi.
      Mons. Giovanni Ricchiuti (Presidente di Pax Christi Italia, vescovo di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti )
    • Il paese dei curdi
      SOLUZIONE NONVIOLENTA DEI CONFLITTI

      Il paese dei curdi

      Chi sono? Quali origini hanno le richieste di autonomia curda?
      Quali violazioni dei diritti sono state compiute?
      Laura Filios (Osservatorio Diritti (www.osservatoriodiritti.it))
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.31