Dossier

Dossier

Generatività tra cura e incontro
Cosa vuol dire essere generativi oggi,
in una società liquida e così complessa?
A cura del gruppo DonneMujeresWomen


“Generare è per eccellenza il modo dell’essere
che non sta chiuso in sé,
ma si riconosce in relazione,
aperto verso gli altri e alla vita.
Ed è anche il modo dell’agire:
far essere qualcosa che prima non c’era”
(Mauro Magatti e Chiara Giaccardi).

Eccoci in un viaggio originale “dentro”
la nostra capacità di generare
oltre la biologia e il corpo, nella narrazione di sé,
nella capacità di stare insieme,
nel silenzio e nella parola.


    5 Articoli
    • Generativi si nasce

      Generativi si nasce

      Tra misericordia e tenerezza, maternità e relazionalità: cosa vuol dire oggi essere generativi? In una società liquida, come lasciarci abitare da silenzio e parola?
      Come far convivere incontro e assenze?
      Patrizia Morgante
    • Silenzio e parola

      Un ponte inscindibile tra rigenerazione di vuoto e desiderio di parlare.
      Maria Grazia Grillo
    • Nelle tracce del passato

      Prendersi cura della memoria è dovere etico e morale. Generare è anche risolvere con equilibrio la complessa tensione tra smemoratezza e necessità di ricordare e trasmettere.
      Ilaria Napolitano
    • Interconnessioni

      Dalla relazione alla cura: può la spiritualità, di fronte al malessere odierno, aiutare questa nostra casa comune a guarire?
      Fabiana Ceravolo
    • Il silenzio che parla

      Un incontro-dialogo con un’eremita urbana Antonella Lumini di Firenze: quando il silenzio può generare vita.
      Circolo DonneMujeresWomen

    Ultimo numero

    Il peso delle armi
    DICEMBRE 2018

    Il peso delle armi

    Un dossier di presentazione del sesto Rapporto
    sui conflitti dimenticati a cura di Caritas italiana.
    Quante sono le armi, leggere o pesanti,
    esportate in paesi in guerra e quanti conflitti
    vi sono oggi nel mondo?
    Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

    Ultimi Articoli

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.10