Dossier

Dossier

Sicuri di essere sicuri?
Il bisogno di sicurezza
tra realtà e percezione,
tra paure e minacce.
A cura di Anna Scalori


Cosa è la sicurezza oggi,
in un tempo di molteplici rischi
per la nostra incolumità?
Cosa minaccia la nostra serenità,
le nostre esistenze
e la stessa comunità umana?
Dove pensiamo sia il pericolo
e dove si insidia in realtà?
Il dossier apre una riflessione
ad ampio raggio sul tema scottante
e complesso della sicurezza.
Dalle armi all’immigrazione,
dalla giustizia sociale alla sicurezza urbana, dalle politiche alle mobilitazioni sociali. Perché siamo veramente sicuri solo se lo siamo tutti. Insieme. E se vengono garantiti alcuni diritti essenziali. A tutti, però.


    6 Articoli
    • Pericoli, rischi, minacce

      Un dossier sulla sicurezza, correlata alla giustizia e ai diritti, alle minacce reali alla nostra incolumità ma anche a quelle percepite: di cosa abbiamo paura? Cosa ci minaccia?
      Anna Scalori
    • Figlia della giustizia

      La sicurezza di pochi è solo un privilegio e sintomo di iniquità.
      Come garantire e costruire una sicurezza comune?
      Su quali basi si fonda la convivenza oggi?
      Roberto Mancini
    • Come gocce nel mare

      Insicurezza globale e insicurezza locale: un mondo inestricabile.
      Fabrizio Battistelli
    • Chi ha paura dei migranti?

      Immigrazione, sicurezza, periferie.
      Paure gridate e convivenza quotidiana.
      Maurizio Ambrosini
    • War on terror

      Le nuove guerre, il terrorismo e il volo dell’export delle armi. E delle spese militari. Note a margine del circolo vizioso armi-guerra-insicurezza globale.
      Francesco Vignarca
    • I passi della libertà

      Quale idea di sicurezza si può ritrovare nella Bibbia?
      Viaggio nelle Sacre Scritture, tra bisogno securitario e libertà, tra protezione e controllo.
      Lidia Maggi

    Ultimo numero

    Mediterraneo arca di pace?
    GENNAIO 2020

    Mediterraneo arca di pace?

    Un numero speciale, monografico,
    in occasione dell'incontro su
    "Mediterraneo, frontiera di pace",
    organizzato dalla Cei a Bari in febbraio 2020,
    e nello sfondo del messaggio di papa Francesco
    per la Giornata mondiale della Pace,
    "La pace come cammino di speranza:
    dialogo, riconciliazione e conversione ecologica".
    Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

    Ultimi Articoli

    • Disuguaglianze

      20 gennaio 2020 - Tonio Dell'Olio
    • Quando si erode una comunità

      17 gennaio 2020 - Tonio Dell'Olio
    • Pace nel Mediterraneo
      PUGLIA, ARCA DI PACE

      Pace nel Mediterraneo

      L’arco dei forti si è spezzato? Dal documento dei vescovi della metropolia di Bari del 1988 a noi.
      In attesa dell’incontro tra papa Francesco e i vescovi del Mediterraneo, ricordiamo la forte denuncia di allora per confermare scelte di disarmo e di nonviolenza oggi.
      Mons. Giovanni Ricchiuti (Presidente di Pax Christi Italia, vescovo di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti )
    • Il paese dei curdi
      SOLUZIONE NONVIOLENTA DEI CONFLITTI

      Il paese dei curdi

      Chi sono? Quali origini hanno le richieste di autonomia curda?
      Quali violazioni dei diritti sono state compiute?
      Laura Filios (Osservatorio Diritti (www.osservatoriodiritti.it))
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.31