Dossier

Dossier

Ripartire dalla giustizia riparativa
A cura di Diego Cipriani dossier realizzato in collaborazione con Caritas Italiana


Nuovi orizzonti per riportare la persona
al centro, anche quando il contratto sociale
è stato violato e si è commesso un reato.
La giustizia riparativa e la mediazione penale
propongono valide alternative a strumenti
giudiziari tradizionali e con un unico obiettivo:
il reinserimento sociale del reo.
In cosa consistono questi strumenti?
Come possono incontrarsi vittime
e autori di reato?


    5 Articoli
    • Strategie rieducative

      A quale modello di giustizia ci ispiriamo? A cosa mira una pena?
      Riflessioni aperte sulla prevenzione, sui modelli carcerari e sul consenso alle regole sociali.
      Luciano Eusebi
    • Ripartire dai conflitti

      La mediazione e la giustizia riparativa offrono un modello alternativo centrato sull’incontro e sull’umanizzazione di un conflitto.
      Ne parliamo con Jacqueline Morineau, del Centre de Médiation et de Formation à la Médiation di Parigi.
      Intervista a cura di Giulio Russi
    • Modelli di mediazione

      Pratiche di giustizia riparativa in Europa.
      Programmi, modelli di mediazione penale, definizioni ed elementi essenziali per un modello di giustizia che può divenire accessibile a tutti.
      Ivo Aertsen
    • L'altra giustizia

      A colloquio con Claudia Mazzucato per capire cosa sia la giustizia riparativa.
      Per ridare dignità alla persona, nonostante tutto. Per ricostruire l’incontro.
      Intervista a cura di Diego Cipriani
    • Mediatori

      Come operano i Centri di Mediazione penale?
      Quale spazio di dialogo tra le parti in causa aprono e quali vantaggi portano con sé?
      Filippo Vanoncini

    Ultimo numero

    Mediterraneo arca di pace?
    GENNAIO 2020

    Mediterraneo arca di pace?

    Un numero speciale, monografico,
    in occasione dell'incontro su
    "Mediterraneo, frontiera di pace",
    organizzato dalla Cei a Bari in febbraio 2020,
    e nello sfondo del messaggio di papa Francesco
    per la Giornata mondiale della Pace,
    "La pace come cammino di speranza:
    dialogo, riconciliazione e conversione ecologica".
    Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

    Ultimi Articoli

    • Quando si erode una comunità

      17 gennaio 2020 - Tonio Dell'Olio
    • Pace nel Mediterraneo
      PUGLIA, ARCA DI PACE

      Pace nel Mediterraneo

      L’arco dei forti si è spezzato? Dal documento dei vescovi della metropolia di Bari del 1988 a noi.
      In attesa dell’incontro tra papa Francesco e i vescovi del Mediterraneo, ricordiamo la forte denuncia di allora per confermare scelte di disarmo e di nonviolenza oggi.
      Mons. Giovanni Ricchiuti (Presidente di Pax Christi Italia, vescovo di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti )
    • Il paese dei curdi
      SOLUZIONE NONVIOLENTA DEI CONFLITTI

      Il paese dei curdi

      Chi sono? Quali origini hanno le richieste di autonomia curda?
      Quali violazioni dei diritti sono state compiute?
      Laura Filios (Osservatorio Diritti (www.osservatoriodiritti.it))
    • Occhi di donna
      CONVERSIONE ECOLOGICA

      Occhi di donna

      Laudato Si’ al femminile. Servono nuovi sguardi, cammini creativi per uno sviluppo integrale, che includa armoniosamente ogni persona.
      Paola Cavallari (Osservatorio interreligioso sulle violenze sulle donne - https://www.oivd.it)
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.31