Dossier

Dossier

La Palestina esiste e resiste
La società civile italiana
e il riconoscimento dello Stato palestinese.
Atti della Giornata Onu 2017 per i diritti
del popolo palestinese.
A cura di Norberto Julini e Rosa Siciliano

L’occupazione israeliana di territori,
risorse e diritti in Palestina avanza.
La narrazione storica mura e distorce
la verità. Gli Stati Uniti mostrano appoggio
incondizionato alle politiche israeliane.
Eppure la Palestina esiste.
È necessario riposizionare la causa
palestinese nel più ampio spettro
delle lotte per la giustizia e la liberazione.
Dall’OLP in poi, che resistenza esiste
e come ricompattare un movimento
dal basso forte e autorevole, anche transnazionale?


    5 Articoli
    • Esistere per resistere

      Dalla Giornata Onu per i Diritti del Popolo Palestinese dello scorso 9 dicembre, un dossier per raccontare, per capire, per riflettere su cosa è accaduto in Palestina dal 1947 a oggi. Che soluzioni si prospettano?
      Norberto Julini
    • Oslo, andata e ritorno

      Dalla firma degli Accordi di Oslo, il movimento di resistenza nazionale è precipitato in una paralisi generalizzata. Perché quegli Accordi hanno ribaltato lo spirito originario della politica palestinese?
      Mjriam Abu Samra
    • Il sogno della libertà

      Cosa è oggi la questione palestinese?
      Quali elementi la caratterizzano e cosa si può fare?
      Jamil Hilal
    • Di mano italiana

      Il Medio Oriente infuocato e la Palestina nel difficile contesto internazionale. L’intelligence, i tentativi di dialogo e le politiche italiane.
      Filippo Landi
    • Straniera nella mia terra

      La testimonianza di una donna araba israeliana.
      Togliere terre non vuol dire cancellare un popolo.
      Il valore della memoria.
      Violette Khoury

    Ultimo numero

    Ponti
    SETTEMBRE 2019

    Ponti

    Quando gli angeli si accorsero che gli sventurati uomini
    non potevano superare i burroni e gli abissi
    per svolgere le loro attività, al di sopra di quei punti
    spiegarono le loro ali e la gente cominciò a passare su di esse.
    Per questo la più grande buona azione è costruire un ponte.
    Ivo Andrić
    Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

    Ultimi Articoli

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.26