Dossier

Dossier

Capitini, maestro di nonviolenza
A cura di Fabrizio Truini

A cinquant’anni dalla morte
di Aldo Capitini,
ripercorriamo il pensiero
e ricostruiamo il profilo del padre
della nonviolenza in Italia.
Libero pensatore,
uomo della religione aperta
e convinto assertore
della omnicrazia,
Capitini è stato un intellettuale
e uomo di azione nello stesso
tempo, poliedrico e controcorrente.
Ma, soprattutto, nonviolento.
Ne parlano, in queste pagine,
illustri firme della nostra cultura
contemporanea.



    5 Articoli
    • Maestro di nonviolenza

      Nel cinquantesimo anniversario della sua morte, ricordiamo Aldo Capitini, fondatore del Movimento Nonviolento. Quali sono le radici del suo pensiero?
      Mao Valpiana
    • La realtà di tutti

      La filosofia di Aldo Capitini, testimone della realtà liberata.
      Roberto Mancini
    • I confini della libertà

      Unità e diversità, religioni e libertà: il pensiero religioso del leader nonviolento e le sue aperture profetiche.
      Mariano Borgognoni
    • Tutti attori di futuro

      Aldo Capitini come pedagogista ed educatore: qual è stato il suo messaggio e la sua proposta? Quale rilevanza nell’attuale panorama italiano?
      Daniele Novara, Laura Beltrami
    • Il Gandhi italiano

      La nonviolenza può divenire metodo e oggetto di un serio progetto politico.
      Laura Bordini
    Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

    Ultimi Articoli

    • I desaparecidos del Sahara
      ULTIMA TESSERA

      I desaparecidos del Sahara

      Ci preoccupano solo i numeri di coloro che sbarcano in Italia.
      Ma cosa accade oltremare?
      I migranti sono volti, persone, con storie laceranti che lasciano intravedere le gravi violazioni di diritti umani. In Libia, per esempio.
      Nello Scavo (Giornalista di Avvenire, reporter internazionale – www.nelloscavo.com/)
    • Prima che gridino le pietre
      PRIMO PIANO LIBRI

      Prima che gridino le pietre

      Dal colonalismo allo sfruttamento, arginiamo la violenza, apriamo i porti, lasciamo spazio alla compassione. L’ultimo libro di Alex Zanotelli e l’appello alla nostra umanità.
      Adriana Baldini
    • Difesa illegittima
      POLITICA

      Difesa illegittima

      La recente legge sulla legittima difesa alimenta le paure, l’insicurezza e accresce un clima di violenza. Dove ci porterà tutto questo difenderci ad ogni costo?
      Renato Sacco (Coordinatore nazionale Pax Christi Italia )
    • Dalla logica del bisogno al desiderio
      MAGGIO 2019

      Dalla logica del bisogno al desiderio

      A cura di Ilaria Napolitano e Patrizia Morgante (Donnemujereswomen)
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.20