Dossier

Dossier

Il peso delle armi nei conflitti dimenticati
A cura della Caritas Italiana

Il nesso tra armi, leggere o pesanti,
nei conflitti e nelle guerre è noto
e preoccupante.
Ma quante sono e di che tipo?
Uccidono, feriscono, distruggono.
Ledono diritti umani e influenzano
l’opinione pubblica.
Eppure il clima generale che attraversiamo
è di insicurezza globale.
Note e riflessioni a partire
dal sesto Rapporto sui conflitti
dimenticati di Caritas Italiana.



    5 Articoli
    • Insicurezza globale

      Il peso delle armi nei conflitti dimenticati.
      Il nuovo rapporto di Caritas Italiana delinea e analizza le connessioni tra conflitti, morti per stragi, violenze domestiche e armi, pensanti o leggere, vietate o nucleari.
      Paolo Beccegato
    • Il peso delle armi

      Le guerre, gli attentati, le missioni militari nell’opinione pubblica, nella conoscenza diffusa, nella carta stampata. Presentazione dei dati di un sondaggio svolto in Italia.
      Walter Nanni
    • Chiesa cattolica e armi

      Il pensiero e le parole della Santa Sede su armi, commercio e spese militari.
      Diego Cipriani
    • La costruzione della pace

      Smantellare la guerra di fatto e nell’immaginario collettivo cammina parallelamente all’impegno per costruire la pace, fondata sulla nonviolenza.
      Qual è il ruolo della comunicazione?
      Ferruccio Ferrante
    • Obiettivo disarmo

      Sviluppo sostenibile: le sfide per un mondo di pace. Dagli Obiettivi del Millennio alla produzione di bombe per lo Yemen in Sardegna.
      Massimo Pallottino

    Ultimo numero

    L'abbraccio
    LUGLIO 2019

    L'abbraccio

    Il Documento sulla fratellanza umana,
    per la pace mondiale e la convivenza comune,
    firmato ad Abu Dabhi
    da papa Francesco e dal Grande Imam,
    è di importanza storica.
    Un dossier per capire le novità, le strade aperte,
    il dialogo e le prospettive.
    Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

    Ultimi Articoli

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.24