Dossier

Dossier

Dalla logica del bisogno al desiderio
A cura di Ilaria Napolitano e Patrizia Morgante (Donnemujereswomen)
Il desiderio qualifica la nostra esistenza,
ci protende in avanti, ci pone in relazione.
È ben oltre il bisogno. È ben oltre l’io.
Come si configura il nostro originario
essere “soggetti desideranti”
in questo tempo iper-organizzato?
Quale posto occupa il desiderio
in una società ad alta complessità,
secolarizzata e tecnologicamente avanzata?
Un viaggio nel desiderio:
dalla vocazione alle sue radici filosofiche,
dall’eros alle relazioni essenziali
che fanno parte della nostra vita.
E alla politica.


    5 Articoli
    • Dal bisogno al desiderio

      L’epoca delle emozioni tristi: recuperare e nutrire il desiderio nel tempo di complessità.
      Patrizia Morgante
    • Il desiderio liberato

      Ardere di tutt’altro fuoco: il desiderio è ciò che ci caratterizza e ci definisce.
      Qual è il suo carattere di trascendenza?
      Quale posto occupa in una società iper-organizzata?
      Ilaria Napolitano
    • Eros e sessualità

      Cosa ne è oggi di Eros? A quale narrazione immaginativa si presta la sua rappresentazione e la sua percezione?
      Rileggiamo il desiderio erotico alla luce della filosofia e della letteratura.
      Per riscoprire la dimensione dell’eterno che ne costituisce lo sfondo e la filigrana.
      Ilaria Napolitano
    • La filigrana delle cose

      Discernimento ai tempi del postmodernismo.
      Come imparare ad ampliare il nostro sguardo?
      Come acquisire la capacità di vedere ciò che non è immediatamente percepibile?
      Ignazio Punzi
    • Speranza politica

      Cosa è il desiderio in relazione alla politica?
      E come entrare nelle pieghe della storia, negli strati più profondi della realtà?
      Roberto Mancini

    Ultimo numero

    Mediterraneo arca di pace?
    GENNAIO 2020

    Mediterraneo arca di pace?

    Un numero speciale, monografico,
    in occasione dell'incontro su
    "Mediterraneo, frontiera di pace",
    organizzato dalla Cei a Bari in febbraio 2020,
    e nello sfondo del messaggio di papa Francesco
    per la Giornata mondiale della Pace,
    "La pace come cammino di speranza:
    dialogo, riconciliazione e conversione ecologica".
    Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

    Ultimi Articoli

    • Quando si erode una comunità

      17 gennaio 2020 - Tonio Dell'Olio
    • Pace nel Mediterraneo
      PUGLIA, ARCA DI PACE

      Pace nel Mediterraneo

      L’arco dei forti si è spezzato? Dal documento dei vescovi della metropolia di Bari del 1988 a noi.
      In attesa dell’incontro tra papa Francesco e i vescovi del Mediterraneo, ricordiamo la forte denuncia di allora per confermare scelte di disarmo e di nonviolenza oggi.
      Mons. Giovanni Ricchiuti (Presidente di Pax Christi Italia, vescovo di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti )
    • Il paese dei curdi
      SOLUZIONE NONVIOLENTA DEI CONFLITTI

      Il paese dei curdi

      Chi sono? Quali origini hanno le richieste di autonomia curda?
      Quali violazioni dei diritti sono state compiute?
      Laura Filios (Osservatorio Diritti (www.osservatoriodiritti.it))
    • Occhi di donna
      CONVERSIONE ECOLOGICA

      Occhi di donna

      Laudato Si’ al femminile. Servono nuovi sguardi, cammini creativi per uno sviluppo integrale, che includa armoniosamente ogni persona.
      Paola Cavallari (Osservatorio interreligioso sulle violenze sulle donne - https://www.oivd.it)
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.31