I dossier di Mosaico

191 Articoli - pagina 1 2 ... 10
  • Armi del terzo millennio

    Armi del terzo millennio

    A cura di Renato Sacco
  • Ich bin ein Berliner
    NOVEMBRE 2019

    Ich bin ein Berliner

    L’abbattimento del Muro di Berlino tra storia e prospettive
    A cura di Diego Cipriani
  • Fuori dalle mafie
    OTTOBRE 2019

    Fuori dalle mafie

    A cura di Vincenzo Sanfilippo
  • Solo un ponte... ci salverà
    SETTEMBRE 2019

    Solo un ponte... ci salverà

    A cura di Francesco Comina
  • Nuove strade di fratellanza
    LUGLIO 2019

    Nuove strade di fratellanza

    Il documento sulla fratellanza umana, per la pace mondiale e la convivenza comune.
    A cura di Tonio Dell'Olio
  • Corpo a corpo

    Corpo a corpo

    A cura di Anna Scalori e Rosa Siciliano
  • Dalla logica del bisogno al desiderio
    MAGGIO 2019

    Dalla logica del bisogno al desiderio

    A cura di Ilaria Napolitano e Patrizia Morgante
  • Da Cop24 alla nuova Europa
    APRILE 2019

    Da Cop24 alla nuova Europa

    Cambiamenti climatici e conversione ecologica
    A cura di Cecilia Dall'Oglio
  • Accanto a Francesco artigiani di pace
    MARZO 2019

    Accanto a Francesco artigiani di pace

    Pax Christi incontra Pietro: come costruire oggi un “altro mondo possibile”?
    A cura di Renato Sacco e Rosa Siciliano
  • Semi segni sogni
    FEBBRAIO 2019

    Semi segni sogni

    Per una chiesa di donne e uomini, uguali, differenti, conviviali
    A cura di Sergio Paronetto
  • La buona politica è al servizio della pace
    GENNAIO 2019 - NUMERO MONOGRAFICO

    La buona politica è al servizio della pace

    Speciale 52^ Giornata Mondiale della Pace
  • Il peso delle armi nei conflitti dimenticati
    DICEMBRE 2018

    Il peso delle armi nei conflitti dimenticati

    Il nesso tra armi, leggere o pesanti, nei conflitti e nelle guerre
    è noto e preoccupante. Ma quante sono e di che tipo?
    Uccidono, feriscono, distruggono. Ledono diritti umani e influenzano
    l’opinione pubblica. Eppure il clima generale che attraversiamo
    è di insicurezza globale. Note e riflessioni a partire dal sesto
    Rapporto sui conflitti dimenticati di Caritas Italiana.
    A cura della Caritas Italiana
  • Obiezione alla grande guerra
    NOVEMBRE 2018

    Obiezione alla grande guerra

    La Prima guerra mondiale è stata “un’inutile strage”, che fece 10 milioni di soldati morti e 21 milioni di feriti, oltre ai milioni di vittime civili.
    “L’europa è diventata un gigantesco macello”, si leggeva nei manifesti delle Conferenze internazionali di Zimmerwald e di Kiental.
    Ma quali forme di dissenso e di disobbedienza erano maturate nella popolazione civile e negli eserciti?
    L’obiezione di coscienza, la renitenza, la diserzione per motivi etici, durante la grande guerra.
    A cura di Diego Cipriani
  • Vivere nel tempo dei videogames
    OTTOBRE 2018

    Vivere nel tempo dei videogames

    I videogiochi sono un mondo, un universo da cui oggi non si può prescindere.
    Costituiscono anche un modo di leggere la realtà.
    Sono un mezzo di comunicazione a forte impatto sociale.
    Che relazione hanno con la pace e il ripudio delle guerre e delle violenze?
    Esistono produttori e creatori di videogiochi che ne fanno un media intelligente che conduce il giocatore ad abitare scenari differenti e lo aiuta a mettersi nei panni dell’altro?
    A cura di Roberto Sedda
  • Capitini, maestro di nonviolenza
    SETTEMBRE 2018

    Capitini, maestro di nonviolenza

    A cinquant’anni dalla morte
    di Aldo Capitini,
    ripercorriamo il pensiero
    e ricostruiamo il profilo del padre
    della nonviolenza in Italia.
    Libero pensatore,
    uomo della religione aperta
    e convinto assertore
    della omnicrazia,
    Capitini è stato un intellettuale
    e uomo di azione nello stesso
    tempo, poliedrico e controcorrente.
    Ma, soprattutto, nonviolento.
    Ne parlano, in queste pagine,
    illustri firme della nostra cultura
    contemporanea.
    A cura di Fabrizio Truini
  • Sulla strada del perdono
    LUGLIO 2018

    Sulla strada del perdono

    Dalla parabola del padre misericordioso ai tempi nostri.
    Il perdono e la riconciliazione chiamano in causa storie di lacerazioni, incomprensioni,
    la fatica della ricerca delle identità da intrecciare.
    E poi, l’accoglienza, la festa.
    Ma cosa è il perdono?
    È possibile parlarne anche in chiave sociale?
    Che relazione ha con la memoria e con l’oblio?
    A cura di Andrea Bigalli e Anna Scalori
  • Fuochi incrociati in Medioriente
    GIUGNO 2018

    Fuochi incrociati in Medioriente

    Cosa accade nell’area mediorientale?
    Quali interessi in gioco e chi sono gli attori delle lunghe guerre in corso?
    A cura di Franco Dinelli
  • Verso un disarmo integrale
    MAGGIO 2018

    Verso un disarmo integrale

    A cura di Renato Sacco
  • Don Tonino nei passi di Francesco
    APRILE 2018

    Don Tonino nei passi di Francesco

    A cura della redazione
  • Quando una macchina è intelligente
    MARZO 2018

    Quando una macchina è intelligente

    A cura di Alberto Conci
pagina 1 di 10 | precedente - successiva

Ultimo numero

Mediterraneo arca di pace?
GENNAIO 2020

Mediterraneo arca di pace?

Un numero speciale, monografico,
in occasione dell'incontro su
"Mediterraneo, frontiera di pace",
organizzato dalla Cei a Bari in febbraio 2020,
e nello sfondo del messaggio di papa Francesco
per la Giornata mondiale della Pace,
"La pace come cammino di speranza:
dialogo, riconciliazione e conversione ecologica".
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

Ultimi Articoli

  • Quando si erode una comunità

    17 gennaio 2020 - Tonio Dell'Olio
  • Pace nel Mediterraneo
    PUGLIA, ARCA DI PACE

    Pace nel Mediterraneo

    L’arco dei forti si è spezzato? Dal documento dei vescovi della metropolia di Bari del 1988 a noi.
    In attesa dell’incontro tra papa Francesco e i vescovi del Mediterraneo, ricordiamo la forte denuncia di allora per confermare scelte di disarmo e di nonviolenza oggi.
    Mons. Giovanni Ricchiuti (Presidente di Pax Christi Italia, vescovo di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti )
  • Il paese dei curdi
    SOLUZIONE NONVIOLENTA DEI CONFLITTI

    Il paese dei curdi

    Chi sono? Quali origini hanno le richieste di autonomia curda?
    Quali violazioni dei diritti sono state compiute?
    Laura Filios (Osservatorio Diritti (www.osservatoriodiritti.it))
  • Occhi di donna
    CONVERSIONE ECOLOGICA

    Occhi di donna

    Laudato Si’ al femminile. Servono nuovi sguardi, cammini creativi per uno sviluppo integrale, che includa armoniosamente ogni persona.
    Paola Cavallari (Osservatorio interreligioso sulle violenze sulle donne - https://www.oivd.it)
Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.31