Banche armate


Grazie alla legge 185 del 1990 che pone seri controlli al commercio delle armi, il Presidente de Consiglio è tenuto ogni anno a relazionale al Parlamento sulle armi esportate dall'Italia.
Nella relazione devono essere dettagliate le destinazioni, la tipologia delle armi, le aziende costruttrici, le quantità e le banche che aprono linee di finanziamento a questo tipo di esportazioni.
Le riviste Mosaico di pace, Missione Oggi e Nigrizia dal 1999 hanno dato inizio ad una campagna che invita i risparmiatori a scrivere alle proprie banche per chiedere di rinunciare a trarre profitto dall'esportazione di armi e a rifiutare il finanziamento di queste operazioni.
Si chiede insomma che i risparmiatori diventino Rispamiattori. Consultando il sito Banche Armate ci si può informare sui risultati finora raggiunti, si possono scaricare i prototipi delle lettere da spedire, ricevere informazioni e materiali.


Altri link utili: Unimondo
Rete Disarmo
ControlArms



49 Articoli - pagina 1 2 3
  • Armi: a settembre accordo per produzioni militari tra Italia e Cina

    Nonostante l'embargo europeo che vige dal 1989, riconfermato a larga maggioranza dal Parlamento europeo lo scorso dicembre, l'Italia non solo vende armi alla Repubblica popolare cinese, ma si sta apprestando a ratificare con la Cina un accordo "nel campo della tecnologia e degli equipaggiamenti militari" che prevede tra l'altro "acquisizioni e produzioni congiunte di equipaggiamenti militari" non meglio specificati. Il Disegno di legge 4811 presentato dai ministeri Difesa, Esteri, Finanze e Attività Produttive ratificherà un accordo del 1999 bloccato dai fatti di Tienamen che determinarono l'embargo dell'Ue. Decreto che, nel generale silenzio, dovrebbe essere approvato dal Parlamento entro settembre.
  • Adesione ed appoggio

    4 agosto 2004 - Ivan Marchetti
  • Banca Sella - Biella

    26 aprile 2004 - Giancarlo Rosso e Clea Fornari
  • Banca Intesa risponde

    Pubblichiamo di seguito la lettera di risposta di Banca Intesa alle sollecitazioni dei promotori della Campagna MancaIntesa
    26 aprile 2004
  • I promotori scrivono a Banca Intesa

    26 aprile 2004
  • Lettera a Banca Intesa

    Se sei correntista di Banca Intesa o hai degli amici che lo sono, ti chiediamo di mandare una lettera alla banca, sull’esempio di quella riportata qui di seguito:
    26 aprile 2004
  • MancaIntesa

    24 aprile 2004
  • «No ai conflitti per il petrolio»

    «No ai conflitti per il petrolio»

    La lettera di Alex Zanotelli all'amministratore delegato di Banca Intesa, Corrado Passera
    Alex Zanotelli
  • Unicredit Banca Banca CRT - Agenzia di Arona

    23 novembre 2003 - Adelina Zenith
pagina 3 di 3 | precedente - successiva

Ultimo numero

Quando le armi colpiscono le donne
OTTOBRE 2019

Quando le armi colpiscono le donne

In questo numero, il dossier è dedicato
al rapporto tra le mafie e la nonviolenza:
quali possibili risposte nonviolente
al potere criminale mafioso?
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

Ultimi Articoli

Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.27